menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo svincolo di Via Eremo sul Raccordo Lecco-Ballabio

Lo svincolo di Via Eremo sul Raccordo Lecco-Ballabio

Lecco-Ballabio: si chiude soltanto in orario diurno durante la settimana

Gli accordi stipulati dai sindaci spingono Anas a modificare il programma: via libera ai lavori dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 19 di ogni giorno. Strada percorribile nei week-end

Chiusura solamente in orario diurno nei giorni della settimana. Modificati gli orari per i lavori di manutenzione sulla Lecco-Ballabio. Anas, a seguito degli accordi stipulati con i sindaci delle Amministrazioni comunali coinvolte, ha adottato un nuovo provvedimento di limitazione del traffico. Il nodo, come ormai noto, sono i lavori di manutenzione del muro fiancheggiante la corsia in direzione Sud al km 4,200 del Raccordo Lecco-Valsassina.

Da martedì 6 marzo e fino al 30 marzo 2018, la corsia Sud sarà chiusa dal km 9,015, nel territorio comunale di Ballabio, alla rampa di immissione sulla statale da via Poggi, al km 4,000, nel territorio comunale di Lecco, nella sola fascia giornaliera compresa fra le ore 8.30 e le ore 19 di ogni giorno. Al di fuori di tale fascia oraria il cantiere sarà dismesso e pertanto sarà garantita la regolare transitabilità della strada statale in entrambe le direzioni di marcia.

Cantiere rimosso in caso di blocco

Durante le ore di chiusura, il traffico veicolare verrà deviato lungo la Provinciale 62 e lungo la rete viaria nel comune di Lecco, con possibilità di ingresso sulla strada da via dell'Eremo.

Resta vivo lo stop al cantiere dalle ore 17 di ogni venerdì alle 9 di ogni lunedì, come previsto nella prima ordinanza. Nel week-end si ripristinerà la viabilità ordinaria e il conseguente limite di velocità a 50 km/h. In caso di blocco del traffico, il cantiere verrà subito rimosso da Anas.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento