menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo striscione di La foresta che avanza

Lo striscione di La foresta che avanza

Chiusura del canile, anche Casapound protesta

Gli attivisti del comparto ecologista del movimento hanno appeso uno striscione fuori dalla struttura di via Rosmini

Il gruppo ecologista di CasaPound Italia, La foresta che avanza, ha esposto fuori dall'ormai ex canile di via Rosmini uno striscione contro la chiusura della struttura: "Trasferire i cani? una condanna a morte", queste le parole degli attivisti.

«Con l'azione di oggi ripetiamo la nostra posizione in merito alla vicenda del canile rifugio cittadino: si è deciso il trasferimento in varie sedi di tutti i cani, anche di quelli più anziani o con problemi di salute. Auspicavamo una proroga allo smantellamento dell'attuale struttura, nell'attesa che i lavori per quella nuova fossero iniziati e completati» si legge nel comunicato diffuso oggi 1 dicembre.

«Da diverso tempo le associazioni attive sul territorio, compresa la nostra, si sono opposte al trasferimento degli animali: È una soluzione a nostro avviso impraticabile, dal momento che toglierà alla cittadinanza un servizio fondamentale, e anche dannosa, se consideriamo il parere negativo della veterinaria Federica Manuta, che in una relazione ricorda come molti dei cani ospitati siano in età avanzata, alcuni con gravi problemi di salute, e uno spostamento avrebbe ricadute negative sulle loro condizioni».

Nel canile sono rimasti solo 4 animali di proprietà comunale, di cui due saranno adottati dai volontari, mentre i restanti due saranno trasferiti altrove.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento