menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendeva marijuana e cocaina ai giovani, arrestato spacciatore di Carenno

Il ventottenne di origine nigeriana spacciava tra parchi e stazioni del territorio

È stato arrestato per spaccio di stupefacenti Prince King, 28enne di origine nigeriana residente a Carenno.

L'uomo era stato già notato nei mesi scorsi dalla Narcotici alla stazione di Lecco, dove era stato visto confabulare con diversi ragazzi nel tratto fra l'ingresso del sottopassaggio e le toilettes antistanti al binario 1.

Sottoposto poi a controllo, gli sono trovati addosso, nascosti nell'intimo, 47,7 grammi di marijuana, divisi in 23 dosi già pronte per la vendita, e 5 telefoni cellulari, che il nigeriano utilizzava per tenere i contatti con i clienti. Di questi, un iPhone 4 in suo possesso è risultato essere di provenienza illecita.

Perquisendo anche la sua abitazione, i poliziotti hanno trovato due nvolucri contenenti 10 grammi di cocaina, nascosti all'interno della soletta di una scarpa, un bilancino elettronico di precisione e 230 euro in contanti.

Prince, è emerso, spacciava nei parchi, nelle stazioni ferroviarie e in altri luoghi frequentati dai più giovani: alcuni involucri contenenti "erba" si sono rivelati essere delle mini-dosi vendute a 5 euro, per assicurarsi la vendita della marijuana anche nel caso in cui i giovani acquirenti avessero poco denaro in tasca. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento