Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Caduti Lecchesi a Fossoli

Settantatré anni dopo, Lecco ricorda l’eccidio di Fossoli

Venerdì 7 luglio l’inaugurazione della targa commemorativa

A Lecco verrà inaugurata una nuova targa per ricordare l'eccidio di Fossoli

Venerdì 7 luglio 2017, a Lecco, in via Caduti Lecchesi a Fossoli, davanti alla sede ALER, alle ore 18, si terrà la presentazione alla città del pannello commemorativo e informativo dedicato ai fucilati lecchesi morti nel campo di Fossoli il 12 luglio 1944. La collaborazione tra il Comune di Lecco attraverso il Si.M.U.L, l’A.N.P.I., l’Istituto Comprensivo “A. Stoppani” e il Liceo Artistico “Medardo Rosso” ha portato alla realizzazione di tre pannelli Commemorativi. I primi due, dedicati alle sorelle Villa e a don Martino Alfieri, sono stati collocati nel rione di Acquate e inaugurati a fine maggio. Il terzo pannello, posto in via Caduti Lecchesi a Fossoli, racconta le biografie e le vicende degli antifascisti lecchesi deportati nel campo di Fossoli, vicino a Carpi, un campo di concentramento e transito per ebrei e prigionieri politici in attesa della deportazione in Germania. Furono assassinati per rappresaglia il 12 luglio 1944 al vicino poligono di tiro di Cibeno, e sulla vicenda gravano ancora molte ombre, non essendo stato possibile individuare i responsabili materiali dell’eccidio. Il pannello vuole celebrare questi caduti affinché il loro attaccamento agli ideali di libertà e democrazia, la loro lotta per una nuova Italia e il loro sacrificio possano essere guida, stimolo ed esempio per le generazioni future.

I tre pannelli fanno parte del percorso nei luoghi che testimoniano a Lecco le vicende del periodo tra  l’8 settembre 1943  e il 25 aprile 1945, proposti dall’ANPI all’interno del pieghevole realizzato con la collaborazione del Liceo Artistico “Medardo Rosso” di Lecco e sono documentati nel totem multimediale realizzato nella Sala della Resistenza del Museo Storico a Palazzo Belgiojoso.

All’inaugurazione di venerdì interverranno il sindaco di Lecco, Virginio BrivioEnrico Avagnina, presidente A.N.P.I. Provincia di Lecco, Raffaella Crimella, dirigente scolastico ICS Lecco 3 – Stoppani e Luigi Mendolicchio, presidente ALER Lecco-Sondrio-Bergamo.

In memoria dell'eccidio di Fossoli, inoltre, fino al 12 luglio, nel cortile del palazzo comunale sarà esposto uno striscione commemorativo (nella foto). La cerimonia ufficiale della Città di Carpi si terrà domenica 9 luglio. Sarà presente una delegazione del Comune di Lecco e di Anpi Lecco con il Gonfalone cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settantatré anni dopo, Lecco ricorda l’eccidio di Fossoli

LeccoToday è in caricamento