menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Corte di Cassazione conferma l'ergastolo a Giacomo Trovato per la morte di Francesco Durante

Trovato è stato condannato per l'omicidio dell'ex pugile in concorso con ignoti

Ergastolo confermato per Giacomo Trovato, nipote del boss Franco Coco Trovato: la Corte di Cassazione ha stabilito la condanna definitiva per l'omicidio dell'ex pugile Francesco Durante, trovato carbonizzato in un'automobile a Milano, il 13 maggio del 2000.

Dopo due assoluzioni, in primo grado e in Appello, e un primo annullamento della sentenza da parte della Cassazione, Trovato è stato condannato all'ergastolo in un secondo processo d'appello: condanna che martedì 25 novembre è divenuta definitiva con la sentenza della suprema Corte.

Trovato è stato condannato per omicidio in concorso con ignoti: 14 anni fa il cadavere dell'ex pugile di Pscarenico, che allora aveva 28 anni, fu trovato incaprettato e carbonizzato nell'automobile del fratello, parcheggiata e data alle fiamme  in via Calchi Tareggi a Milano, a breve distanza dal carcere minorile Beccaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento