menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bagno di folla per Stefania Sandrelli durante le riprese della fiction

Bagno di folla per Stefania Sandrelli durante le riprese della fiction

Lecco film commission, "Una grande famiglia" tornerà in città per le riprese della prossima stagione

L'annuncio durante la riunione di fine anno della commissione lecchese

Ottime notizie emergono dalla riunione della Lecco film commission che si è svolta ieri 23 dicembre al NH Hotel di Lecco: la fiction "Una grande famiglia" tornerà in città per le riprese della prossima stagione.

L'annuncio arriva da Rosario Rinaldo, amministratore delegato di Cross production, la società che produce lo sceneggiato: Rinaldo il direttore generale della commission, Alberto Contri, ha letto ai presenti un messaggio inviato da Rinaldo: «Al netto dei passaggi ancora da fare, in base all'esperienza vissuta per tre anni consecutivi, al supporto ottenuto dal territorio, all'eccellente assistenza ricevuta da Lombardia Film Commission e dalla sua sede di Lecco, possiamo confermare l'intenzione di Cross Production di tornare sugli stessi luoghi per girare la quarta serie di "Una grande famiglia"». 

L'incontro di ieri è stato l'occasione per festeggiare i 5 anni della Lecco film commission e tracciare il bilancio delle attività del 2014: Paolo Cagnotto ed Egidio Magni hanno messo in risalto il gran lavoro di volontariato che ha coinvolto moltissimi giovani del territorio, tra film maker e operatori, fino a conquistare finalmente l'attenzione dell'amministrazione del capoluogo. Marta Soligo, ricercatrice con base all'Università della California, ha descritto i vantaggi del cineturismo a favore dello sviluppo locale, perseguito con determinazione dalla Lombardia film commission, di cui la commissione lecchese fa parte.

Alberto Contri, dg uscente di Lombardia film commission, ha sottolineato gli straordinari risultati di un lavoro fatto con grande passione, e della felice intuizione di aver voluto aprire sedi su tutto il territorio lombardo, programmando molti incontri di formazione: «Lecco film commission è stata la prima sede provinciale, ma oggi possiamo contare su strutture e punti di riferimento anche a Bergamo, Brescia, Como, Pavia, Sondrio, Lodi, e altre stanno nascendo. Ricordo con piacere che Lecco film commission ha ospitato la prima troupe di Bollywood e poi ha contribuito in maniera significativa al successo della fiction Rai "Una grande famiglia"».

Plauso anche da Armando Volontè, assessore alle attività produttive e turismo del Comune di Lecco, che ha dichiarato: «Lavorando con Lombardia film commission ho compreso appieno la potenzialità di un'attività preziosa per il nostro territorio. Approfitterò dell'esperienza maturata per proporre una delibera quadro, al fine di supportare in forma più strutturata queste attività che mirano a sviluppare il cineturismo e ad offrire opportunità di conoscenza anche al tessuto produttivo, grazie alle tecniche di "product placement". Dedicheremo a queste attività una parte della tassa di soggiorno, che è appunto una tassa di scopo». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento