Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Largo Caleotto

Lecco, inaugurato il monumento ai caduti sul lavoro al Caleotto

Presenti il sindaco Virginio Brivio, il comandante della polizia locale Franco Morizio e Giuseppe Barlassina, Responsabile antinfortunistica e sicurezza sul lavoro dal 1974 al 1992

Il taglio del nastro

E' stato inaugurato questa mattina al Caleotto il monumento dedicato ai caduti sul lavoro e posizionato vicino all'omonima chiesetta.

Presenti il sindaco Virginio Brivio, il comandante della polizia locale Franco Morizio e Giuseppe Barlassina, Responsabile antinfortunistica e sicurezza sul lavoro dal 1974 al 1992. Il corteo è stato accompagnato dai suoni del Corpo Bandistico di Caprino Bergamasco.

Questo il programma:

  • Alle ore 9, alla chiesa del Caleotto, è stata celebrata la S. Messa in suffragio ai Caduti del Lavoro, con benedizione dei Labari; 
  • alle ore 10 è seguito il corteo per le vie cittadine accompagnato dal Corpo Bandistico di Caprino Bergamasco con successiva deposizione della corona di alloro al Monumento dei Caduti sul Lavoro intitolato alla “Civiltà e cultura del lavoro lecchese” in piazza Caleotto, quale “Luogo della Memoria”.
  • In ultimo, alle ore 11, il corteo è proseguito in via Amendola per raggiungere la Sala Don Guanella per la Cerimonia Civile, durante la quale interverranno le Autorità presenti e saranno consegnati i Brevetti e i Distintivi d’Onore ai Grandi Invalidi e Invalidi Minori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, inaugurato il monumento ai caduti sul lavoro al Caleotto

LeccoToday è in caricamento