menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta la rapina in un negozio del centro: arrestato, finisce al "Beccaria"

Il furto a Lecco. In manette un ragazzo di 16 anni, residente nella Bergamasca

In manette, per tentata rapina in un negozio del centro di Lecco, un giovanissimo di soli 16 anni, senegalese naturalizzato italiano e residente nella Bergamasca.

I fatti. Alcuni agenti di Polizia stavano transitando, a bordo delle volanti, in piazza Garibaldi, quando sono stati attirati dalle grida di alcune persone poco distante - nei pressi di un noto esercizio commerciale - e, avvicinatisi, hanno visto il minore strattonare con violenza una donna, per - poi - darsi a precipitosa (e breve) fuga.

I poliziotti - infatti - dopo un rapido inseguimento sono riusciti a bloccarlo e trattenerlo, "peraltro, con una certa fatica", si legge in una nota della Questura.

La donna che - poco prima - era stata aggredita, "addetta alla sicurezza" del negozio, ha - quindi - riferito di aver tentato di fermare il 16enne dopo averlo sorpreso a tentare il furto, in compagnia di un altro ragazzo, riuscito a dileguarsi.

La perquisizione dello zaino del minore ha confermato le accuse. Gli agenti vi hanno - infatti - rinvenuto un pantalone e due magliette, per un valore di circa 50 euro, oltre ad un paio di forbici, utilizzate per commettere il reato, che - stando ai messaggi rinvenuti sul telefono del 16enne - non sarebbe stato il solo ed ultimo; un altro furto era in programma, alle ore 8.20 del giorno seguente, in un supermercato cittadino.

Il ladruncolo, considerate le modalità del fatto, il comportamento tenuto nei confronti degli agenti e - soprattutto - la volontà di compiere altri reati, è stato tratto in arresto e accompagnato presso il carcere minorile "Beccaria" di Milano; le accuse a suo carico sono di: tentata rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento