rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Il calcio lecchese piange l'ex arbitro Romeo Valsecchi

A 76 anni è scomparso lo storico "fischietto", per lungo tempo pilastro della sezione Aia Lecco e designatore. I commossi ricordi dei colleghi: "Era uno di famiglia". Lunedì il funerale

Lutto nel mondo dello sport e in particolare del calcio: nella giornata di sabato si è spento, all'età di 76 anni, Romeo Valsecchi, storico "fischietto" lecchese.

Valsecchi è stato per un lunghissimo periodo un pilastro della sezione Aia di Lecco, della quale ha ricoperto per anni la carica di vicepresidente e per un biennio, fra il 2014 e il 2016, anche quella di presidente, oltre che designatore nella Can (Commissione Arbitri Nazionale). È stato, soprattutto, un punto di riferimento per tantissimi giovani che si sono avvicinati al ruolo di arbitro.

L'Aia Lecco: "Lascia un segno indelebile"

Questo l'annuncio pubblicato sui social dalla sezione Aia di Lecco. "Con il cuore gonfio di dolore il presidente di Sezione, i componenti del C.D.S. e gli arbitri lecchesi tutti esprimono il loro più sincero cordoglio per la scomparsa di Romeo Valsecchi, pietra miliare della Sezione che tutti hanno avuto modo di conoscere e apprezzare. Romeo ha lasciato un segno indelebile nella nostra sezione e nella nostra quotidianità, è sempre stato presente e ha saputo trasmettere la passione che aveva. È stato un padre e un nonno per molti, fonte di ispirazione e preso da tutti come esempio. Ha contribuito da sempre per il bene della sezione in modo silenzioso e senza pretendere nulla in cambio. Un pensiero particolarmente affettuoso va alla moglie Gabriella e alla famiglia".

"Una guida per tutti e per i giovani"

Un sentito ricordo è stato espresso anche da Alberto Zaroli, componente del Comitato Nazionale dell'Aia. "Il Rom è andato avanti - ha scritto - Romeo Valsecchi è stato presidente, vicepresidente, componente Cra, designatore e guida di tutti quei giovani che sono entrati in Sezione a Lecco e che da lui hanno ricevuto partite, consigli, carezze (e non solo). Alcuni di questi giovani ora sono alla Can, tanti altri hanno continuato a considerarlo 'uno di famiglia'. Romeo è stato una sicurezza nei momenti più difficili per la Sezione, quando la sua saggezza e il suo equilibrio hanno retto il timone nonostante la Breva e il Tivano soffiassero forte. Uno spirito libero, come gli orizzonti che si possono ammirare dalle Grigne. Sali in alto Rom, dove l'aria è più pulita e il tuo lago è sempre più blu".

Il cordoglio del Comune

Anche il Comune di Lecco ha espresso cordoglio per la scomparsa di Romeo Valsecchi. "L'Amministrazione comunale esprime la sua vicinanza alla moglie Gabriella, ai figli Marco e Davide e alla famiglia tutta, agli amici e alla comunità della sezione lecchese dell'Aia".

Il funerale di Romeo Valsecchi si svolgerà lunedì alle ore 10.45 presso la chiesa di Chiuso, frazione di Lecco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calcio lecchese piange l'ex arbitro Romeo Valsecchi

LeccoToday è in caricamento