menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soccorsi al lavoro per recuperare il sub disperso (foto P. Carvelli)

I soccorsi al lavoro per recuperare il sub disperso (foto P. Carvelli)

Inghiottito dal lago durante l'immersione, sub brianzolo perde la vita al Moregallo

L'uomo, cinquantatré anni, non è più riemerso dalle acque. A dare l'allarme la famiglia

È stato localizzato a circa venti metri di profondità il corpo del sub di Seregno inghiottito dalle acque del lago antistanti la località Moregallo, oggi 15 giugno. Il brianzolo aveva raggiunto la frazione di Mandello del Lario nella mattinata di oggi, per una sessione di immersioni, con l'intento di rientrare a casa per il pranzo.

Proprio il non vederlo rientrare, secondo quanto si è appreso, avrebbe spinto i familiari a chiamare i soccorsi, poco prima delle 14:30. Dopo oltre due ore di ricerche, cui hanno preso parte gli operatori della Croce rossa, i vigili del fuoco con una imbarcazione di soccorso, un mezzo a terra e l'elicottero, e i carabinieri, la peggiore delle ipotesi si è rivelata realtà. Per l'uomo non c'è stato niente da fare.

Le operazioni di recupero del corpo, avviate al momento del ritrovamento del corpo, hanno riscontrato forti difficoltà e sono state sospese nel tardo pomeriggio di oggi, per riprendere con tutta probabilità domani mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento