menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terribile frontale sulla Statale 38, perdono la vita sei persone

Il sinistro all'altezza dello svincolo di Cosio intorno alle 22.45 di domenica sera, forse provocato da un veicolo contromano. Vani i soccorsi. Le auto, distrutte, hanno preso fuoco

Tragedia sulla Statale 38 dello Stelvio nella serata di domenica 16 dicembre in prossimità dello svincolo tra Cosio e Morbegno, in provincia di Sondrio. In un terribile incidente hanno perso la vita sei persone.

Foto e Video | Le immagini della tragedia

Il sinistro è avvenuto alle 22.45 circa, uno scontro frontale tra una Panda, al volante della quale si trovava J.C., 26 anni tiranese, e una 500X condotta da A.G., 50enne comasco; entrambe le vetture hanno preso fuoco subito dopo l'impatto, non lasciando scampo agli occupanti. Sul posto sono state mobilitate tre ambulanze della Croce rossa e un mezzo dell'Aat Sondrio che purtroppo non hanno potuto intervenire.

Introbio, muore 79enne investito sulla Provinciale

Ai Vigili del fuoco di Sondrio, intervenuti con numerose squadre sul posto per domare le fiamme, è toccato il triste compito di estrarre le vittime da quel che restava dei veicoli. A perdere la vita, oltre ai due conducenti, altre quattro persone che viaggiavano tutte sulla Panda: G.Z. 1985, N.P. 1998, C.M.1982, di Tirano, e S.S., 1976 di Bologna.

Sulla dinamica del terribile incidente sono in corso accertamenti della Polizia stradale di Bellano. Pare comunque probabile che a causarlo sia stato uno dei due veicoli entrato contromano sulla Statale 38 allo svincolo. L'arteria viabilistica è rimasta chiusa a lungo, fino a tarda notte, per consentire i rilievi e la rimozione dei mezzi distrutti dall'incidente.

La notizia su Sondrio Today

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento