Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Piazza Giuseppe Garibaldi

Scomparso Giandomenico Beri, il ricordo: “Tante battaglie per difendere gli ambulanti”

Antonio Peccati, Rino Barbieri e il Comune di Lecco ricordano l'ex presidente provinciale di Fiva

La morte di Giandomenico Beri, 61enne ex presidente degli ambulanti della provincia di Lecco, ha colpito anche Confcommercio Lecco, associazione presso la quale aveva ricoperto diversi incarichi e a cui era iscritto. Storico ambulante e titolare della attività Val Shoes sas di Primaluna, è scomparso nella serata di lunedì 26 luglio.

"Ieri sera abbiamo appreso con profonda tristezza la notizia della morte di Giandomenico Beri - interviene il presidente di Confcommercio Lecco, Antonio Peccati -  Lo ricordiamo nei suoi lunghi anni di impegno a fianco degli ambulanti sia a livello provinciale che regionale, ma anche per la sua attività in Valsassina e nella Giunta di Confcommercio Lecco. Era abituato a spendersi senza riserve per la categoria e per i commercianti. Tutta l'associazione condivide il dolore delle persone che oggi lo piangono e che gli hanno voluto bene".

"Abbiamo lavorato fianco a fianco per tantissimi anni nella Fiva: sono stato il suo vicepresidente per molto tempo - ricorda il presidente di Fiva Confcommercio Lecco, Rino Barbieri - Ha fatto tanto per gli ambulanti lecchesi, impegnandosi sempre a fondo. Sono numerose le battaglie che abbiamo condotto per difendere la categoria, tanti gli incontri nei Comuni. Era un uomo preparato".

assemblea fiva 2019 barbieri beri 2-2

Beri, 61 anni, ha ricoperto, come detto, diversi incarichi nell'associazione di piazza Garibaldi. Per un lungo periodo è stato presidente della Fiva Lecco: ha ceduto il testimone all'attuale presidente Rino Barbieri nel 2012. Sempre per gli ambulanti è stato dal 2004 al 2016 presidente regionale Fiva, entrando anche nella Giunta nazionale nel 2012. E' stato inoltre presidente della Zona Valsassina negli Anni Duemila. Beri è stato anche componente di Giunta di Confcommercio Lecco, quando ancora si chiamava Unione Commercianti Lecchesi, sia durante la presidenza di Massimo Sesana che durante i primi anni della presidenza di Peppino Ciresa.

Il Comune: “Impegno lungo anni”

Da Palazzo Bovara è arrivato un ricordo verso la figura dell'imprenditore:

“Il Comune di Lecco si unisce al cordoglio per la scomparsa di Giandomenico Beri.

Commerciante e ambulante attivo in Confcommercio e in FIVA, Giandomenico Beri si è impegnato per tanti anni a favore della categoria dei commercianti e per la qualità dei prodotti lecchesi. A ciò ha affiancato un lungo impegno politico, facendosi conoscere per il suo carattere orgoglioso e sempre combattivo.

In questa dolorosa circostanza, l'Amministrazione comunale esprime vicinanza alla sua famiglia.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso Giandomenico Beri, il ricordo: “Tante battaglie per difendere gli ambulanti”

LeccoToday è in caricamento