Cronaca Via Risorgimento

Olgiate, pendolari tornano dal lavoro e trovano segni di vandalismo sulle auto

Fastidiosa scoperta per alcuni pendolari nella serata di ieri 18 novembre: le auto posteggiate in via Risorgimento erano imbrattate di vernice rossa.

Una delle auto vandalizzate

Strisce di vernice rossa, spruzzata sulle carrozzerie con una bomboletta: questa la sorpresa che hanno trovato alcuni pendolari di Olgiate Molgora, ieri 18 novembre, tornando a prendere l'auto in via Risorgimento, la strada su cui si affaccia l'uscita posteriore del sottopasso della stazione ferroviaria, al termine di una giornata di lavoro.

Qualcuno ha cercato di ripulire "l'opera" meglio che ha potuto, prima di riportare l'auto in strada questa mattina; qualcun altro, invece, è dovuto uscire con la macchina imbrattata. Non si conoscono le ragioni né gli autori del gesto, anche se qualche domanda, fra le vittime dei vandalismi, è sorta.

E una delle ipotesi che sono emerse, al di là dell'ennesimo atto di vandalismo gratuito, è che possa trattarsi di un gesto di esasperazione da parte di qualche residente stizzito: l'area della stazione ferroviaria di Olgiate, infatti, non dispone di parcheggi a sufficienza per tutti, e i pendolari, spesso, sarebbero costretti a parcheggiare dove possibile, spesso "rubando" il posto ai residenti. Ma per esserne sicuri, bisognerà capire se anche delle auto dei residenti hanno subìto lo stesso trattamento, e risalire ai colpevoli dell'accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olgiate, pendolari tornano dal lavoro e trovano segni di vandalismo sulle auto

LeccoToday è in caricamento