rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Olginate

A Olginate un contributo dalla Regione per il recupero dei beni confiscati alle mafie

Lo ha deciso la Giunta regionale: al comune andranno settantaseimila euro

Anche Olginate fra i beneficiari dei contributi per il recupero dei beni confiscati alla criminalità organizzata: ad annunciarlo, l'Assessore regionale Antonio Rossi, al termine della seduta di Giunta regionale che si è svolta ieri 6 marzo: al comune andranno infatti 76mila euro.

"Regione Lombardia - ha spiegato Rossi - vuole dare un impulso importante sul fronte della cultura della legalità, oltre che offrire un supporto all'impiego per fini istituzionali o sociali di immobili sottratti alla criminalità organizzata. Un modo concreto per contribuire alla diffusione della legalità e al rifiuto dei comportamenti criminali".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Olginate un contributo dalla Regione per il recupero dei beni confiscati alle mafie

LeccoToday è in caricamento