menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Assassinio ad Asso: presunto omicida fermato a Nibionno

In manette un marocchino di 18 anni. In corso tutti gli accertamenti dei Carabinieri

A poco più di 24 ore dalla morte di Youness Zarhnoun, 26 anni, ucciso a coltellate in una frazione di Asso (CO), i carabinieri hanno fermato il presunto omicida: un marocchino di 18 anni.

I militari lo hanno individuato e bloccato, come riporta La Provincia di Como, sulla Statale 36 a Nibionno. Il giovane era diretto a Milano, in auto con un altro connazionale, ignaro di quanto accaduto nella notte del 7 marzo.

Ora, con il presunto colpevole a disposizione, i carabinieri dovranno ricostruire e stabilire i perché del delitto, che sarebbe maturato al termine di un festino a base di alcol e droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento