Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Missaglia / Corso Europa

Causa incidente e scappa, ma perde la targa: individuato e denunciato

Nei guai è finito un 30enne di Mariano Comense che sabato notte a Missaglia ha centrato frontalmente un'altra vettura. I Carabinieri lo hanno rintracciato in casa: positivo all'alcoltest, ha rifiuto quello per gli stupefacenti

Denunciato per omissione di soccorso dopo aver provocato un incidente stradale e per rifiuto di sottoporsi al test sull'assunzione di stupefacenti.

Nei guai è finito un 30enne residente a Mariano Comense (Co) che, nella notte di sabato 22 settembre, ha causato un incidente a Missaglia: l'uomo, percorrendo Corso Europa proveniendo da Cernusco Lombardone, ha infatti invaso la corsia opposta di marcia colpendo un altro veicolo, allontanandosi subito senza prestare soccorso agli occupanti che nello scontro hanno subito lesioni lievi.

Ricoverato in ospedale, scassinava macchinette

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Casatenovo che hanno rinvenuto la targa anteriore dell'auto "pirata", riuscendo così a rintracciare in breve tempo il 30enne nella sua abitazione a Mariano Comense.

L'uomo, sottoposto ad accertamento alcoolemico, è risultato positivo con un tasso pari a 0,70 grammi/litro, ma si è invece rifiutato di sottoporsi all'esame per accertare l'eventuale assunzione di sostanze stupefacenti.

I militari hanno successivamente proceduto al sequestro del veicolo per la confisca. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Causa incidente e scappa, ma perde la targa: individuato e denunciato

LeccoToday è in caricamento