rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Osnago / Via Trieste

Scippata sul treno, le portano via duemila euro in contanti

La donna, collaboratrice domestica, aveva appena ricevuto lo stipendio e la gratifica natalizia

Stava tornando in treno a Osnago, dove vive, al termine della sua giornata lavorativa come badante, quando uno sconosciuto le ha rubato la borsetta, che teneva appoggiata sul sedile accanto, ed è fuggito.

Il furto è accaduto fra le stazioni ferroviarie di Carnate e Osnago. Vittima una donna ucraina di 50 anni, che nella borsetta custodiva oltre 2mila euro in contanti: la paga mensile più la gratifica natalizia che la famiglie aveva deciso di darle, denaro consegnatole poco prima.

Essendo il ladro riuscito a far perdere le proprie tracce, la donna non ha potuto fare altro che sporgere denuncia ai Carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippata sul treno, le portano via duemila euro in contanti

LeccoToday è in caricamento