Troppi batteri e troppe alghe: a Bellano, Dorio e Lecco acque non balneabili

Le analisi sulle acque effettuate dall'Asl il 21 agosto promuovono 16 località balneabili su 19. Troppo alto il livello di enterococchi alla Spiaggia di oro, mentre proliferano le alghe a Riva del cantone e Pradello

La spiaggia di Pradello (foto 3Bmeteo.it)

Giovedì 21 agosto gli esperti dell'Asl hanno prelevato i campioni di acqua per le analisi periodiche nelle località balneabili del territorio: sulle 19 acque analizzate, però, solo 16 si confermano sufficientemente pulite per fare il bagno.


Nelle acque di Riva del Cantone a Dorio, Spiaggia di Oro a Bellano e Pradello a Lecco, infatti, sono risultati troppo alti i livelli di enterococchi per quando riguarda Dorio e di proliferazione delle alghe negli altri due casi. Le tre località elencate, sono, quindi, non balneabili fino a quando le prossime analisi ne confermeranno di nuovo l'idoneità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

Torna su
LeccoToday è in caricamento