menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Record Store Day: il negozio The Concept "invaso" dagli amanti della musica

La ricetta per risollevare il settore della musica risiede nei vinili: rispetto agli ultimi 2 anni si riscontra il 70% in più di vendite

In occasione del Record Store Day, la giornata mondiale dei negozi di dischi, tenutasi sabato 19 aprile, seguita da centinaia di persone di tutto il mondo, anche Lecco, con il negozio di dischi The Concept di via Bovara 21, ha attratto un'entusiasmante pubblico variegato di amanti della buona musica, lecchesi e turisti, dai 20enni ai 60enni, perchè la musica, come tutte le cose belle, non ha età, non ha sesso e non ha religione.

Il Record Store Day, neanche a dirlo, nasce negli USA qualche anno fa per offrire una chance in più di sopravvivenza ai negozi di dischi cittadini e, come la maggior parte delle mode USA, la giornata mondiale dei negozi di dischi sbarca in Europa e viene ricordata ogni anno alla terza settimana di aprile, intorno al 19. Così, ogni anno, molti artisti aderenti a questa celebrazione pubblicano, solo per l'iniziativa, particolari stampe di vinili o edizioni speciali limitate di cd per rilanciare l'acquisto musicale dei tradizionali negozi.

The Concept ha deciso, vista la buona riuscita dell'anno precedente, di partecipare anche per quest'anno all'iniziativa e i risultati sono stati davvero sorprendenti non solo in termini di partecipazione: è stato riscontrato come il ritorno del vinile sia oramai un dato di fatto, accertato nei numeri di vendita, tanto che attualmente si riscontra una forte crescita pari al 70% in più rispetto agli ultimi 2 anni. E' un ottimo risultato se si pensa che nell'epoca che stiamo vivendo, tra mp3 e formati digitali, il settore riservato ai tradizionali negozi di musica può essere risollevato grazie ai supporti analogici. Paradossale ma vero.

Stando alle vendite, si può dire che il best seller sia stato l'ep "American Beauty" del Boss Bruce Springsteen, anche se, in generale, le vendite sono andate alquanto bene anche per la musica di altri artisti, sia per quanto riguarda i classici del rock, sia per le novità appena entrate nelle hits mondiali. 

Fu proprio Bruce Springsteen, in una delle sue molteplici interviste, a raccontare "Non faccio che comprare dischi, entro in un negozio e spendo 500 dollari in cd,se vuoi ascoltare la tua musica, beh, allora la devi pagare".

Per informazioniwww.theconceptstore.it, oppure pagina Facebook “The Concept”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento