menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
un momento dell'incontro con l'assessore Parolini

un momento dell'incontro con l'assessore Parolini

Per il turismo in Lombardia sessanta milioni di euro nel 2016

Mauro Parolini: "Una risorsa in crescita su cui punta la Regione"

Una qualificata e nutrita platea di sindaci, amministratori e operatori del settore ha partecipato nel pomeriggio di mercoledì 19 gennaio, presso lo Ster di Lecco, all'incontro con Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, che ha presentato la Legge Regionale sulle "Politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo", emanata lo scorso anno.

Parolini ha, innanzitutto, presentato il logo "in Lombardia" che "andrà ad affiancare marchi noti e di successo come Milano, il lago di Como e il lago di Garda e appoggerà destinazioni e attrattive che oggi non hanno una reputazione sufficiente", un logo volutamente senza inglesismi.

Uno degli obiettivi principali della legge è stato quello di superare la frammentazione che caratterizza il comparto, favorendo la costruzione di reti e partenariati in modo da mettere a sistema le differenze e rendere più sistematica ed efficace la promozione e la fornitura di servizi. La legge affronta inoltre alcune tematiche particolari, quali il settore delle case vacanza, e va a stabilire un quadro normativo che garantisce un ambito di concorrenza leale con regionale chiare e uguali per tutti.

L'azione di Regione Lombardia va in una logica sussidiaria e l'ottica è quella di promuovere l'aggregazione perchè "il territorio è ricco di idee, ma spesso manca la capacità di fare insieme quel che non si è in grado di fare da soli".

Il turismo in Lombardia "rappresenta l'11% del Pil. Sono numeri importanti, dietro c'è lavoro. Regione Lombardia ha già messo a disposizione 20 milioni di euro per il turismo religioso, il cicloturismo, food & wine e le città d'arte, cui si aggiungono 40 milioni di fondi europei per interventi di sistema - ha spiegato Parolini - Sono i temi portanti del 2016 che sarà l'anno del turismo".

"Oggi c'è una Regione che si è riappropriata di un tema straordinario, il turismo, che è una forma di esportazione: non escono merci, ma entrano clienti - ha concluso l'Assessore - Vogliamo mettere in movimento dei meccanismi che possano continuare a girare anche quanto terminano i finanziamenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento