rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca Castello / Via Don Giuseppe Pozzi, 6

Otto spranghe per FeralpiSalò-Lecco: beccato e daspato un tifoso

Un 32enne di Prevalle è stato pizzicato dai carabinieri mentre nascondeva i tondini di ferro nei cespugli

Nessuno sconto. Un tifoso della FeralpiSalò è stato denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere e punito con un Daspo di due anni. La ragione? Il giovane uomo - un 32enne di casa a Prevalle - si era recato allo stadio con 8 tondini di ferro, della lunghezza di 60 centimetri l’uno, alcuni muniti di rudimentali impugnature realizzate con nastro isolante nero. A cosa servissero e, soprattutto, cosa volesse farci non è dato a sapersi.

Per fortuna, è stato sorpreso dai carabinieri prima che potesse utilizzarle, ben  prima del fischio iniziale del match tra i padroni di casa della FeralpiSalò e gli ospiti del Lecco, come riferito dai colleghi di BresciaToday.it. I militari della stazione di Salò lo hanno sorpreso mentre nascondeva le spranghe di ferro tra i cespugli, nei presi dello stadio. La partita si è svolta senza particolari problemi e il deflusso dei tifosi si è poi svolto regolarmente: i militari hanno impedito che le due tifoserie potessero entrare in contatto.

Oltre alla  denuncia è partita la proposta di Daspo e il questore di Brescia ha immediatamente emesso il provvedimento: il 32enne - per due anni -  non potrà più accedere ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive. Il divieto è esteso anche ai luoghi antistanti gli stadi, alle stazioni ferroviarie e dei bus. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto spranghe per FeralpiSalò-Lecco: beccato e daspato un tifoso

LeccoToday è in caricamento