menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Come si presentava la zona prima dei lavori di messa in sicurezza

Come si presentava la zona prima dei lavori di messa in sicurezza

Rischiava di sprofondare: riaperta la Provinciale per Ello

Il tratto era stato chiuso una settimana fa a causa di un improvviso cedimento

La Provincia di Lecco ha disposto per le ore 16 di lunedì 29 gennaio la riapertura al transito della strada provinciale 60 che conduce da Oggiono a Ello, chiusa tra l’intersezione con via Piave e l’intersezione con via Castello nel territorio comunale di Oggiono. La strada rischiava seriamente di sprofondare a causa di un improvviso cedimento, che ha reso recessaria l'immediata messa in sicurezza.

“La Provincia di Lecco, pur nelle ristrettezze economiche dovute alla carenza di risorse, è intervenuta prontamente per risolvere questo problema - commenta il Consigliere provinciale delegato ai Lavori Pubblici e Viabilità Mauro Galbusera - Dopo la segnalazione del dissesto in carreggiata, abbiamo immediatamente effettuato lavori di ispezione, che hanno portato alla luce una cavità sotterranea di notevoli dimensioni. Questo fatto ha richiesto una chiusura prolungata della strada, per garantire l’incolumità e la sicurezza della circolazione del traffico e contestualmente permettere lo svolgimento delle operazioni di ripristino del piano viabile in condizioni di sicurezza per le maestranze. Ora i lavori di risanamento del cassonetto stradale si sono conclusi e si è proceduto alle opere di asfaltatura; pertanto ci sono i presupposti per la riapertura dalla circolazione del tratto stradale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento