Tragedia in Valsassina: uomo si butta dal Ponte della Vittoria a Cremeno

Sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco, la Croce Rossa, il Soccorso Alpino e i Carabinieri

Il Ponte della Vittoria a Cremeno

Una tragedia ha scosso il pomeriggio Valsassinese: poco dopo le cinque di questo pomeriggio un uomo di 61 anni si sarebbe buttato dal Ponte della Vittoria a Maggio di Cremeno, tristemente noto proprio per queste vicende di cronaca nera. Sul posto si sono portati, una volta allertati, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecco, la Croce Rossa di Ballabio, un'automedica, una squadra della XIX Delegazione del Soccorso Alpino e i Carabinieri.

Le operazioni di recupero del corpo sono tutt'altro che semplici, viste le condizioni meteorologiche decisamente avverse del periodo e la zona particolarmente impervia. L'uomo sarebbe stato residente nel milanese.

Gli episodi tragici dal Ponte della Vittoria mancavano da diversi mesi, come ha confermato la Polizia locale dell'Altopiano. Quest'anno un tentativo estremo era stato sventato dal pronto intervento proprio dei vigili e dei Carabinieri di Cremeno, che erano riusciti a far desistere un uomo nellwo scorso gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus: 172 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento