menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lidia Zonca mentre taglia la torta per la festa dei suoi 107 anni

Lidia Zonca mentre taglia la torta per la festa dei suoi 107 anni

Tanti auguri a Lidia Zonca ed ai suoi 107 anni

Sulla torta 107 candeline non ci stavano, ma per nonna Lidia Zonca quelle che c'erano con un solo soffio le ha spente con il contributo di un grande e caloroso applauso d'agurio dei presenti.

Questa mattina, lunedì 8 settembre, grande festa al II piano del reparto Resegone all'Airoldi & Muzzi per il compleanno di Lidia Zonca classe 1907 nata ad Arona, che da quattro anni si trova ricoverata all'istituto di Germanedo dopo aver vissuto in centro città. 

Quella della nonna Lidia rimarrà nell'albo dei compleanni più importanti. Di questo il neo presidente dell'Istituto Giuseppe Canali  è felice e nella festa un bacio a nonna Lidia non è mancato.

Centosette anni per l'anziana signora la collocano fra le più donne longeve d'Italia.  Alla festa di compleanno anche il Sindaco Virginio Brivio che ha donato alla donna una splendida orchidea.Un dono che è piaciuto alla signora, ma che purtroppo non ha potuto dirlo a voce,  ma i suoi occhi, gesti ed una vena di commozione l'hanno dimostrato.

Nonna Lidia si è poi emozionata con l'abbraccio con la figlia Maria Letizia di 77 anni. L'unica sua figlia. Il sindaco Birginio Brivio rivolgendosi alla dona le ha chiesto, Qual è la  La ricetta per arrivare a 107 anni'?
Nonna Lidia  a causa dell'assenza della voce da pochi mesi ha risposto con un sorriso e con i grandi occhi  pieni gioia.

Venti sono gli ospiti nel reparto dove si trova la 107enne. Prima di tornare in Comune il sindaco ha voluto salutare Franco Stefanoni 81 anni storica e unica figura nel capoluogo nel lavoro artigianale per la realizzazione di materassi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento