Cronaca

Brivio, 30enne sorprende 3 ladri in casa: tira un'accetta e ne ferisce uno

E' successo a Foppaluera, frazione di Brivio

Paura per un ragazzo di 30 anni di Foppaluera, frazione di Brivio, che qualche giorno fa ha dovuto affrontare a viso aperto 3 ladri che stavano cercando di infiltrarsi in casa sua. Secondo i racconti del ragazzo, tre sconosciuti avrebbero provato a entrare in casa dal giardino. Il 30enne, che in quel momento stava lavorando al pc nella sua stanza, avrebbe sentito degli strani rumori e si sarebbe così affacciato.

Alla vista dei tre malviventi, anzichè scappare, il ragazzo ha urlato contro uno di loro "Vattene o ti spacco la testa", così come riportato da Il Giorno. Nonostante si trattasse di uno scontro impari, il 30enne, per nulla preoccupato della cosa, ha afferrato il primo oggetto che gli capitava sotto le mani per tirarglielo contro. "Ho tirato una piccola accetta - ha raccontato -. Ho creduto di averlo ucciso perchè è caduto a terra. Invece l'ho preso a una spalla e lui a fatica si è alzato ed è corso via insieme ai due complici".

Ad attenderli, c'era un quarto complice che faceva da palo e autista. Una volta saliti in macchina, tutti e 4 i malviventi sono schizzati via. "Mi chiedo cosa sarebbe successo se in casa ci fosse stata solo mia mamma o una persona anziana che non sa difendersi - ha concluso il giovane -. Sarebbe necessario un sistema di videosorveglianza in paese, e migliori equipaggiamenti per le forze dell'ordine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brivio, 30enne sorprende 3 ladri in casa: tira un'accetta e ne ferisce uno

LeccoToday è in caricamento