menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esodo estivo, sarà un weekend da "bollino nero"

ANAS ha diramato una grafica che riassume le previsioni sul traffico per il primo esodo estivo

Sabato 5 agosto 2017, traffico da "bollino nero". Il bollettino diramato da ANAS non lascia spazio a dubbi: sarà quello di domani il giorno più intenso dal punto di vista della circolazione viabilistica sulle strade italiane. Per tanti sarà il primo giorno di vacanze estive e tutti gli automobilisti dovranno fare i conti con un forte flusso di mezzi verso le località di villeggiatura; il tutto sarà "condito" da temperature ancora alte e superiori ai 30 gradi.esodo estivo 2017 grafica anas

Il piano interventi

Il Piano dell'Anas per l’esodo estivo 2017 prevede iniziative e misure finalizzate a minimizzare i disagi, ridurre le possibili criticità legate al prevedibile notevole aumento dei flussi di traffico e migliorare l'assistenza ai clienti. Come ogni anno, il Piano è stato realizzato da Anas in stretta collaborazione con il Centro di coordinamento nazionale in materia di viabilità, le Prefetture competenti, le Forze dell'Ordine (Polizia Stradale e Carabinieri), i Vigili del Fuoco, i Vigili Urbani, la Protezione Civile e le Amministrazioni locali interessate.

L’impegno di Anas per chi viaggia

  • garantire un viaggio sicuro, senza difficoltà
  • strade sicure, con adeguati livelli di manutenzione
  • risolvere difficoltà ed emergenze nel più breve tempo possibile
  • fornire informazioni sul traffico
  • garantire assistenza e aiuto in caso di necessità
  • predisporre il piano di comunicazione per i viaggiatori

Anas garantirà, attraverso un monitoraggio 24 ore su 24 del traffico sulla rete stradale nazionale, l’utilizzo di circa 1.100 automezzi, 1.830 telecamere, 530 pannelli a messaggio variabile e 2.500 addetti su tutto il territorio.

Il monitoraggio e l’assistenza per il pronto intervento verranno gestiti dalla Sala Situazioni (che lavora h24) e dalle 21 Sale Operative Compartimentali, tra cui ricordiamo quella dell’autostrada A2 ‘del Mediterraneo’ dove anche quest’anno nei giorni ‘critici’ operatori della Polizia Stradale lavoreranno a fianco del personale Anas.

Autovelox

La polizia di Stato ha fatto sapere che non sono previsti controlli eccezionali (autovelox fissi, ndr) sulla Strada Statale 36 "Del Lago e dello Spluga".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento