Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Giuseppe Parini

Via Parini: si toglie l'amianto dall'ex-Faini, poi l'abbattimento

Operai al lavoro sulla vecchia struttura, da anni abbandonata, per cui è previsto un corposo progetto di riqualificazione

I lavori in corso in via Parini

Sono iniziati, con la rimonzione dell'amianto dallo stabile che si affaccia su via Parini, i lavori di demolizione di un pezzo dell'ex area-Faini. Gli operai della ditta incaricata sono al lavoro da questa mattina sulla struttura, da tempo abbandonata: al termine delle operazioni di rimozione, lo stabile verrà abbattuto, altro step dell'ampio progetto di riqualifica dell'area. Com'è noto da tempo, gli interventi sono stati affidati all'impresa VA.RI.AN s.r.l. di Gualdo Cattaneo (PG), a fronte di un'offerta al ribasso del 19,27% sull'importo di gara di 80.150,34 euro, e dunque con un relativo importo di aggiudicazione pari a 76.010,24 euro oltre I.V.A. Alla bonifica e alla demolizione degli edifici seguiranno gli interventi di ricostruzione del muro di contenimento lato strada, lungo tutto il fronte. 

Area ex-Faini: presentato il progetto per ridarle vita

Il grande progetto di riqualifica dell'area

l progetto di riqualifica dell'area prevedere la demolizione dell’edificio oratorio e la sua ricostruzione con un solo piano scoperto ed uno interrato, da adibire a “sala incontro” con annessa libreria; demolizione parziale dei capannoni dell’ex metallurgica Faini e restauro degli ulteriori due capannoni, da destinare a servizio delle attività da insediare nel comparto; costruzione nuovo oratorio e palestra; ristrutturazione dell’edificio “Paolo VI” sulla Via San Nicolò, per l’insediamento di residenze protette e centri per il disagio adulto; costruzione di un parcheggio a due piani interrati con accesso da Via Ongania; realizzazione di impianti sportivi (campi sportivi da gioco); realizzazione del nuovo accesso alla Torre Campanaria della Basilica con percorso di collegamento interrato dal vallo di via Pietro Nava; riqualificazione dei fronti degli edifici e dei marciapiedi lungo i lati perimetrali dell’area dì intervento (via Parini, via Ongania, via San Nicolò); spostamento cabina ENEL sulla via Ongania.

Per quanto riguarda le opere pubbliche, in programma ci sono la riqualificazione via Ongania e Via Parini (marciapiedi e viali alberati); demolizione e ricollocazione cabina Enel lungo la via Ongania; riqualificazione dell’ area ad angolo Via Parini / Via Ongania (verde e percorsi pedonali); spazio aperto attrezzato con verde di arredo e panchine collegato all’ingresso di “Sala Ticozzi”; ampliamento Sagrato Basilica di San Nicolò e formazione piazzetta mediante arretramento recinzione esistente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Parini: si toglie l'amianto dall'ex-Faini, poi l'abbattimento

LeccoToday è in caricamento