rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Ancora violenza sul "Besanino": baby gang terrorizza giovani malcapitati

Non è bastato il giro di vite dei carabinieri di Vimercate: un altro gruppo di giovani e violenti è all'opera sul Milano-Lecco

Continuano gli atti di violenza sulla Milano-Lecco, direttrice di Trenord su cui fino a poco tempo fa operava una baby gang sgominata dai carabinieri. Evidentemente l'azione dei militari non è stata sufficiente per porre un freno alle scorribande dei piccoli delinquenti: nella serata di lunedì 30 aprile dei ragazzi di colore hanno aggredito il commesso 22enne di un discount di Olgiate Molgora e hanno anche rapinato il 16enne che si trovava sulla loro stessa carrozza.

Trenord: in servizio altre diciotto guardie giurate

Non è finita qui: dopo aver pestato il giovane commesso, trasportato all'ospedale "Mandic" di Merate in codice verde per le percosse subite, e aver derubato l'ancor più giovane e scalognato passeggero del "Besanino", la banda ha cambiato treno, ma non direttrice, e ha sottratto lo smartphone di un altro giovanissimo, vistosi assalito dalla baby gang, in evidente superiorità numerica.

Sulle vicende sono attive le indagini dei carabinieri e della Polfer, che stanno vagliando le le immagini delle telecamere di sicurezza posizionate nelle stazioni in cui sono state operati gli episodi di violenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora violenza sul "Besanino": baby gang terrorizza giovani malcapitati

LeccoToday è in caricamento