menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il molo di Bellano verrà qualificato tramite la realizzazione di un apposito progetto

Il molo di Bellano verrà qualificato tramite la realizzazione di un apposito progetto

Bellano, stanziati i fondi per riqualificare il molo cittadino

Approvato il progetto, che sarà finanziato dall'Autorità di Bacino del Lario

La Giunta Comunale bellanese ha approvato in questi giorni il progetto preliminare di riqualificazione del molo antistante il palazzo comunale. L’intervento verrà totalmente finanziato dall’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori, che ha considerato meritevole e di forte impatto per il turismo sul lago la richiesta da parte del Comune di Bellano.

Continua quindi il fruttuoso impegno dell’Amministrazione nella ricerca di contributi per far fronte agli esigui fondi a disposizione nel bilancio destinati ad opere pubbliche, causa vincoli normativi. In poco più di 12 mesi la Giunta targata Bellano Guarda Avanti è riuscita a farsi assegnare 30.000 € da Regione per la messa in sicurezza dell’Orrido, 20.000 € da Comunità Montana per l’acustica del Palasole, la totale presa in carico da parte di RFI della sistemazione della staccionata della stazione, e ora 100.000 € dall’Autorità di Bacino per il molo.

“Dopo alcuni incontri con il Presidente dell’Autorità di Bacino del Lario Luigi Lusardi e con il Direttore Alessandro Falanga, con cui siamo entrati subito in sintonia negli obiettivi orientati al turismo – spiega il Sindaco Antonio Rusconi – abbiamo concordato il finanziamento per la riqualificazione del marciapiede e di altre interventi collaterali nel molo davanti al Municipio. Parliamo di interventi per 100.000 € e, anche in questo caso, si provvederà ad ammodernare una parte del paese nevralgica dal punto di vista turistico senza esborsi da parte del Comune”.

“Nello specifico – chiarisce il primo cittadino – andremo a sostituire la pavimentazione in cemento esistente , ormai vetusta e ammalorata, inseriremo un aiuola verde e alcune sedute, sistemeremo il vecchio parapetto e creeremo una passerella a lago che eliminerà le antiestetiche scalette di approdo alle imbarcazioni. Completeremo poi il progetto con lo spostamento dell’attraversamento pedonale in sicurezza davanti al Municipio togliendolo dalla fermata dell’autobus, e con una nuova illuminazione”.

 “Vogliamo ringraziare di cuore il Presidente Lusardi e il Direttore Falanga – conclude Rusconi – per aver sostenuto con convinzione questa nostra volontà. In questo modo Bellano potrà accogliere al meglio i turisti in una zona centrale del paese e offrire un’immagine migliore e più fresca di sè”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento