Cassa integrazione guadagni in deroga: 7.358 dipendenti coinvolti dalla misura regionale

La Provincia di Lecco ha comunicato un aggiornamento riferito al 28 maggio: interessate 2.510 imprese, il totale delle ore di sospensione autorizzate ammonta a oltre due milioni

Sono 2.510 le imprese lecchesi interessate finora dai decreti regionali che autorizzano la concessione della cassa integrazione guadagni in deroga, l'ammortizzatore sociale previsto dai decreti legge 9/2020 e 18/2020 per affrontare l'emergenza causata dal Covid-19. L'aggiornamento al 28 maggio è stato comunicato dalla Provincia di Lecco.

Cassa integrazione: già a marzo è specchio della drammatica situazione economica

Per quanto riguarda la forza lavoro, risultano essere 7.358 i dipendenti coinvolti, per un totale di 2.329.225 ore di sospensione autorizzate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rilevazione, frutto di un'elaborazione effettuata dal Centro per l'impiego di Lecco della Provincia di Lecco su dati regionali, riguarda i primi decreti emanati da Regione Lombardia tra il 21 aprile e il 28 maggio 2020.

I dati aggiornati al 14 maggio 2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Con i miei ragazzi, sempre insieme»: l'ultimo post su Instagram dà vita all'ondata d'insulti sui social di Mario Bressi

  • Abbadia: violento scontro all'incrocio tra auto e moto, centauro in ospedale

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Tutti pazzi per le pozze, a Calolzio il sindaco in versione vigile per aiutare a snellire il traffico

  • Modifiche alla viabilità: la panoramica degli interventi in città

  • Colpito da arresto cardiocircolatorio, grave giovane a Galbiate

Torna su
LeccoToday è in caricamento