Esodati: si cominciano a vedere i primi risultati positivi

Esodati, l’accordo siglato a novembre da Regione Lombardia dà i primi risultati concreti. La Comunicazione di Inps arriva a una settimana dalla convocazione dei vertici regionali dell’Istituto proprio per avere chiarimenti sulla situazione di stallo.

Accolte le prime 8 domande di mobilità in deroga. Nelle stesse condizioni 800 lombardi. A una settimana dall’audizione con i vertici regionali di Inps per chiarire le ragionali dello stallo dell’accordo siglato tra Regione e le parti sociali il 12 novembre 2013 per la salvaguardia di circa 800 esodati lombardi (e già approvato dal ministero del Lavoro), la situazione si è sbloccata. Questa mattina il Presidente della IV Commissione, Angelo Ciocca (Lega Nord), ha distribuito la comunicazione che l’Istituto di previdenza nazionale ha inviato in Consiglio regionale e alla Giunta.

L’accordo quadro è relativo ai “lavoratori subordinati cessati dal rapporto di lavoro entro il 30 settembre 2012 e collocati in mobilità ordinaria o in deroga a seguito di accordi governativi o non governativi, stipulati entro il 31 dicembre 2011, che alla data odierna sono coperti dal trattamento di mobilità ordinaria e che, senza soluzione di continuità, maturino i requisiti alla pensione, ante D.L.201/2011, durante il periodo di godimento dell'indennità di mobilità in deroga e in ogni caso entro il 31 dicembre 2014".

In sostanza applicando la mobilità in deroga, Regione consente ai lavoratori esodati a cui è rivolto il provvedimento di coprire il periodo di contribuzione mancante per avere i requisiti pensionistici, periodi che vanno da poche settimane ad alcuni mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, la Asst Lecco fa chiarezza: al momento terapie intensive vuote

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento