Una conferma: la Rusconi Bixio di Valmadrera premiata con il "Bilancio d'acciaio"

Dopo il successo nel 2018 l'azienda di Valmadrera ottiene il prestigioso riconoscimento anche per quest'anno, grazie al focus di Siderweb dedicato al comparto delle trafilerie

I premiati nell'edizione 2019

In occasione dell’appuntamento lecchese di Bilanci d’Acciaio 2019, focus dedicato al comparto delle trafilerie, Siderweb ha premiato per la seconda volta le aziende della filiera che hanno fatto registrare i tassi di crescita e di redditività più alti nella rispettiva categoria.

Le premiazioni si sono svolte durante il convegno "Vergella e filo: analisi del settore ed evoluzione tecnica", organizzato in collaborazione con Camera di Commercio di Como-Lecco, Lariodesk e Distretto Metalmeccanico Lecchese, che si è tenuto all'auditorium Casa dell'economia.

Attraverso le presentazioni degli analisti Pio De Gregorio (responsabile Industry Trend e Benchmarking Analysis di UBI Banca), Stefano Ferrari (responsabile Ufficio Studi siderweb) e Achille Fornasini (partner & chief analyst siderweb), il pomeriggio di lavori ha presentato la situazione congiunturale, i risultati economici e le attese nel breve-medio periodo, con focus specifici dedicati al settore della trafilatura.

2018: la Rusconi Bixio di Valmadrera premiata con il "Bilancio d'acciaio"

La ricerca "Bilanci d'Acciaio 2019, tra gli oltre 5mila bilanci analizzati, ha estratto e esaminato un campione di 72 aziende del comparto della trafilatura, che sono state raggruppate in tre categorie, a seconda dell’attività prevalente: trafilerie; mollifici; viterie e bullonerie. Le premiazioni hanno registrato due conferme, nelle categorie mollifici e viterie e bullonerie, e un nome nuovo rispetto all'edizione 2018.  

I tre vincitori sono Trafilerie - Trafilspec-ITS (Co), Mollifici - Mollificio Brescia (Bs) e Viterie e bullonerie - Rusconi Bixio (Lc). Rusconi Bixio, attivo da oltre un secolo a Valmadrera (Lc), è specializzato nella produzione e nella fornitura di elementi di fissaggio (ribattini, viti e tiranti), sia standard sia su disegno del cliente. Vanta una lunga esperienza nello stampaggio a freddo; completano il processo produttivo lavaggio, trattamenti termici e trattamenti superficiali. La flessibilità permette all'azienda di dedicarsi sia a grandi produzioni in serie, anche di milioni di pezzi, che di piccoli e piccolissimi lotti. Tra i settori di applicazione, quelli del mobile, elettrico e per la sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento