menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora sole e caldo "anomalo": scatta l'allerta arancione per gli incendi

La Protezione civile della Lombardia ha diramato nella giornata di domenica un bollettino per "rischio moderato". Il clima sarà mite tutta settimana

Sarà una settimana all'insegna del sole e di temperatute decisamente miti, più in linea con la primavera che non con l'inverno inoltrato, anche se da martedì durante il giorno farà un po' meno caldo rispetto al weekend e alla giornata di oggi, lunedì, per via del transito di velature e nubi medioalte che tuttavia non cambieranno il quadro di stabilità complessiva.

Incendi: il Consiglio regionale approva risoluzione per nuove misure

Nel frattempo, purtroppo, a causa della mancanza di precipitazioni, si è nuovamente alzato il livello di guardia sul fronte incendi boschivi. Dalle 13 di domenica 17 febbraio è scattata l'allerta arancione ("rischio moderato") sul territorio di Lario e Prealpi lecchesi.

Le previsioni per oggi, lunedì

Tempo Previsto: Giornata di bel tempo su tutto il territorio con cieli generalmente sereni e tersi sin dal mattino e per tutta la giornata.

Temperature: Temperature minime stazionarie comprese fra -2 e +2°C in pianura, con punte sino a 3 e 5°C nelle aree pedemontane e collinari. Massime anch'esse stazionarie comprese fra 15 e 17gradi.

Zero termico al mattino compreso attorno ai 2.600metri, in calo sino a 2.200 e 2.400metri in serata. Venti: In pianura deboli occidentali a regime di brezza, sempre di debole intensità da sudovest in quota. (dal Centro Meteo Lombardia)

Pollini: la situazione attuale

Per quanto riguarda le concentrazioni di pollini presenti nell'aria, si segnala nei prossimi giorni l'aumento a livelli medi delle pinacee e delle poligonacee. Per tutte le altre quantitativi bassi o assenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento