rotate-mobile
Meteo

Elevata l'allerta sul fronte rischio idrogeologico: codice rosso

Sale la preoccupazione nel territorio lecchese per i possibili effetti delle forti piogge di queste ore e delle raffiche di vento

Mentre si attende un complessivo miglioramento da martedì 29 agosto, le allerte meteo continuano a preoccupare.

L'allerta arancione per temporali forti si esaurirà questa sera, alle 00.00 del 29 agosto, quella gialla per vento forte alle 9.00 di martedì, mentre quella per rischio idraulico sarà in vigore fino a prossimo aggiornamento. Desta maggiore timore l'allerta rossa (criticità elevata) per rischio idrogeologico, entrata in vigore oggi a mezzogiorno e valida sino alle 09.00 di martedì 29 agosto. Si teme dunque per possibili frane e smottamenti nel nostro territorio.

La sintesi meteorologica

Per tutto il resto della giornata di oggi, 28/08, sono attese precipitazioni da moderate a forti anche carattere convettivo, possibili su tutta la Regione, ma con distribuzione spaziale irregolare. Le precipitazioni saranno in graduale attenuazione ed esaurimento dal tardo pomeriggio-sera sui rilievi alpini e prealpini, altrove ancora moderate ed in prosecuzione nella notte successiva.

Sono inoltre attesi temporali di forte intensità, meno probabili nel pomeriggio sulla fascia alpina. Si attendono fenomeni di grandine sulla pianura orientale e si segnala la possibilità di trombe d'aria. Per buona parte della giornata saranno possibili venti diffusamente da moderati a forti a rotazione ciclonica associati al sistema perturbato a scala sinottica, con intensificazioni a carattere di raffica sui settori meridionali e occidentali: valori medi orari tra 20 e 50 km/h, ma non sono esclusi locali e brevi raffiche fino a 80-100 km/h. I venti saranno in parziale attenuazione in serata sulla pianura centro-orientale ma in intensificazione sul Nordovest, in particolare in Valchiavenna.

Per la giornata di domani, 29/08, sono attese precipitazioni da deboli a moderate sui settori orientali, Appennino e bassa pianura occidentale nelle prime 12 ore, mentre nel pomeriggio non si escludono isolati rovesci o temporali di debole o moderata intensità sui settori orientali. Sono previsti venti nella notte ancora da moderati a forti sul Nordovest ed alta pianura occidentale e sulle Alpi in quota.

Il Centro funzionale rivaluterà nella mattinata di domani, 29/08, i nuovi scenari previsionali per l’aggiornamento dei codici di allerta validi per la seconda parte della giornata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elevata l'allerta sul fronte rischio idrogeologico: codice rosso

LeccoToday è in caricamento