menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Caldone straripato

Il Caldone straripato

Maltempo a Lecco: straripa il Caldone, chiusa via Carlo Porta

Il torrente si è riversato sulla limitrofa strada ciclopedonale, allagandola completamente

Come vi abbiamo raccontato, il Lecchese è stato colpito da una violenta ondata di maltempo tra la serata di venerdì e la mattinata di sabato. Vari sono stati gli interventi sul territorio compiuti dalle squadre dei Vigili del Fuoco, ma particolarmente impressionante è l'immagine che arriva dal cuore di Lecco: nella tarda mattinata odierna, infatti, il torrente Caldone è letteralmente straripato, allagando completamente via Carlo Porta, strada ciclopedonale che collega il centro della città al Centro Commerciale "La Meridiana".

caldone via carlo porta 3 ottobre 20202

Nel sottosuolo, inoltre, si è registrato un pericoloso allagamento all'altezza dell'uscita della Strada Statale 36 per Lecco Centro, che conduce all'esterno dell'Istituto "Bovara", in via XI Febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento