Allerta rischio idrogeologico e temporali forti: alle porte un weekend di maltempo

Salva solo la mattinata di sabato, poi transito di aria umida sul territorio che porterà rovesci di forte intensità anche nella giornata di domenica. Rischio idrogeologico

Alla splendida giornata di venerdì, con cielo limpido e temperature gradevoli, non farà seguito un weekend altrettanto bello sul Lecchese.

La sala operativa regionale di Protezione civile ha emesso infatti due allerte di colore giallo (rischio ordinario) per temporali forti, in vigore dalle ore 17 di sabato 6 giugno, e per rischio idrogelogico, in vigore dalle 14 di oggi, 5 giugno, sino alle ore 6 di sabato mattina.

L'evoluzione meteo nel weekend

Domani, 6 giugno, flusso occidentale umido in gruaduale rotazione da Sud-Ovest: possibili rovesci sparsi o isolati temporali già da mattino, di debole o moderata intensità e di breve durata; dal tardo pomeriggio media probabilità di temporali forti a partire da Sud sulla pianura (e in misura minore sull'Appennino), a interessare successivamente la fascia prealpina e parte delle Alpi Occidentali.

Secondo gli attuali scenari di previsione meteorologica, vi è una relativa incertezza sulla localizzazione delle aree più interessate: possibile uno scenario con i fenomeni più intensi in serata sul Nordovest, altresì possibile un altro scenario che indica l'inizio dei temporali nel tardo pomeriggio sulla pianura centrale in successivo spostamento verso le Prealpi centro-orientali.

Domenica 07 giugno previsto un flusso sud-occidentale perturbato per tutta la giornata, con fenomeni temporaleschi di moderata o forte intensità, in particolare su pianura e Prealpi. Vento in generale rinforzo da Sud.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inizio della prossima settimana sarà ugualmente perturbato, caratterizzato dalla possibilità di rovesci anche di forte intensità, con l'attenzione che rimarrà alta per gestire possibili emergenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento