Una grande decorazione di luci sulla facciata del municipio

L'iniziativa natalizia a Calolziocorte. Posizionati in piazza Vittorio Veneto due proiettori che "colorano" il comune di blu, neve e stelle. Poco sotto il tradizionale albero

Si accendono le luci natalizie sulla piazza del centro di Calolziocorte. Da oggi pomeriggio, mercoledì, è entrata infatti in funzione la grande decorazione che illumina di blu, con fiocchi di neve e stelle, la facciata del palazzo municipale. Un bel colpo d'occhio notato da numerosi passanti e reso possibile grazie al "lavoro" di due proiettori che colorano con le luci il Comune.

Lavori in corso in centro Calolzio: giochi quasi pronti, in arrivo anche un maxischermo

Ora, nel capoluogo della Valle San Martino, l'atmosfera natalizia è entrata ancora di più nel vivo. Non solo il presepe già allestito da giorni, ma anche la nuova decorazione.

La spesa per la grande luminaria "blu notte" è stata sostenuta innanzitutto dalla Cartiera dell'Adda di Calolziocorte, in qualità di sponsor, e da alcuni amministratori e politici locali che hanno donato il loro contributo economico. Si tratta in particolare dell'intera Giunta comunale guidata dal sindaco Marco Ghezzi, del senatore Paolo Arrigoni e di Flavio Nogara che l'assessore Cristina Valsecchi, coordinatrice dell'iniziativa, ha voluto ringraziare di cuore.

Nel tardo pomeriggio è poi stato sistemato nella parte bassa della piazza, e illuminato a sua volta, anche il tradizionale albero di Natale. Intanto, sempre in piazza Vittorio Veneto, stanno entrando nel vivo i lavori per posizionare i nuovi giochi per i bambini e presto arriverà anche un maxischermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento