menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I sindaci a "Comuni fioriti 2018"

I sindaci a "Comuni fioriti 2018"

Anche Bellano grande protagonista a "Comuni fioriti"

Ottenuto il riconoscimento di due fiori, distintivo assegnato agli enti locali che per la fioritura pubblica e per quella privata dimostrano la volontà di migliorare la propria immagine

Non solo Ballabio. Anche il Comune di Bellano è stato premiato al concorso "Comuni fioriti". «Nel mese di marzo - spiega l'assessore al Turismo Irene Alfaroli - abbiamo accolto con entusiasmo l'invito del distretto dei laghi a iscriverci al concorso nazionale Comuni Fioriti che nel 2018 festeggia i 12 anni di edizione».

Scopo del concorso è premiare le Amministrazioni che si impegnano attivamente nel miglioramento del quadro di vita quotidiano, sia direttamente arricchendo e perfezionando la fioritura e l'aspetto degli spazi pubblici comunali, sia indirettamente stimolando la cittadinanza a fare uno sforzo di fioritura dei giardini, delle case, dei locali pubblici, delle aziende, delle scuole.

Ballabio premiata a "Comuni fioriti 2018"

«Domenica a Bologna - prosegue l’Assessore Alfaroli - abbiamo ottenuto il riconoscimento di due fiori, un distintivo che viene assegnato ai Comuni che per la fioritura pubblica e per quella privata dimostrano uno sforzo importante e una volontà di migliorare la propria immagine e la qualità urbana».

All'interno del concorso era previsto anche un ulteriore competizione interna dal nome "Miss Comune Fiorito", alla quale si poteva partecipare candidando una ragazza tra i 16 e i 23 anni come rappresentante della bellezza locale.

Bellano diventa "capitale" dei matrimoni dall'estero

«Abbiamo chiesto a Denise Spinelli, Bellanese di 19 anni, di mettersi in gioco e di provare questa esperienza. Denise ha accettato con piacere e sabato ha sfilato con altre 20 rappresentanti. Sono stati davvero molti gli apprezzamenti alla nostra Denise, anche se non siamo riusciti a ottenere il titolo».

L’esperienza a Bologna è stata condivisa con un Comune vicino, come spiega l'assessore: «Insieme a noi nella provincia di Lecco era candidato anche il Comune di Ballabio che ha ottenuto lo stesso riconoscimento di 2 fiori e che ha partecipato al concorso miss con Eleonora La Rosa. Vogliamo  fare i complimenti anche a loro, che al secondo anno di partecipazione hanno anche ottenuto il premio nella categoria comunicazione».

Il sindaco Rusconi: «Lavoreremo per migliorare»

Il Presidente dell'Unione Antonio Rusconi sottolinea con soddisfazione la chiusura di questa esperienza: «Siamo contenti del risultato ottenuto tenendo presente che si trattava del nostro primo anno di adesione. I 2 fiori ci fanno capire che siamo sulla strada giusta. L'esperienza è stata molto utile e anche dopo aver visto le foto degli altri Comuni premiati e scambiandoci idee e consigli con gli organizzatori del concorso, continueremo il nostro lavoro con l'obiettivo di raggiungere risultati migliori.
Un ringraziamento va al distretto dei laghi e dei volontari che hanno organizzato e gestito l'intero concorso. Siamo già pronti a candidarci per il prossimo anno auspicando in una sempre più massiccia collaborazione dei cittadini per rendere il paese sempre più bello ed accogliente, perché come dice lo slogan fiorire è accogliere».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento