menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calolzio, multata l'azienda incaricata di collocare le luminarie natalizie

Gli agenti della Polizia locale hanno sanzionato questa mattina gli operatori incaricati dai commercianti perchè si sono attivati il giorno prima rispetto a quello in cui era stato concesso il permesso di occupazione della sede stradale

Multati dalla Polizia locale gli operatori dell'azienda incarica di collocare le luminarie natalizie. È successo questa mattina a Calolziocorte. Poco dopo le 8.30 il furgoncino con gli addetti si è posizionato in via Marconi, occupando il suolo pubblico per poter montare le insegne sopra la strada del centro città.

Fondazione Monastero del Lavello: avviata la procedura di liquidazione

Sul posto si sono portati gli agenti per alcuni controlli e dalle verifiche hanno ravvisato che il permesso di occupazione di suolo pubblico richiesto con le dovute procedure in municipio, non era per oggi, venerdì, ma per domani e per il sabato successivo. Alla Polizia locale sarebbero arrivate anche le lamentele da parte di alcuni cittadini in merito alla segnaletica giudicata non sufficiente per regolamentare il passaggio intorno al punto dove stavano per iniziare i lavori. I vigili hanno così multato l'azienda per violazione dell'articolo 20 del Codice della Strada, "Occupazione della sede stradale" senza il dovuto permesso. La sanzione è stata di 173 euro.

Le insegne natalizie sono offerte anche quest'anno ai calolziesi dai commercianti

L'azienda è stata incaricata di apporre le insegna natalizie lungo le vie del centro di Calolzio dai commercianti che hanno deciso di offrire a loro spese, come negli anni passati, l'illuminazione natalizia alla cittadinanza. «La legge parla chiaro, se c'è stata una violazione è stato giusto sanzionare l'azienda - commenta Cristina Valsecchi, coordinatrice delle iniziative dei negozianti e assessore agli eventi - I commercianti non c'entrano con l'episodio di questa mattina che non mi sembra comunque nè grave nè rilevante. Semmai colgo l'occasione per ricordare che, nonostante il periodo di crisi e di difficoltà, ancora una volta i negozianti calolziesi garantiranno le luminarie natalizie e la lotteria. Nei prossimi giorni illustreremo nei dettagli l'iniziativa che vedrà anche un'illuminazione particolare in piazza Vittorio Veneto». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento