menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La "squadra" del sindacato pensionati Cgil di Calolziocorte.

La "squadra" del sindacato pensionati Cgil di Calolziocorte.

Riva è il nuovo segretario dello Spi Cgil di Calolzio. Il grazie a Gandolfi per il lavoro svolto

Giuseppina Cogliardi, responsabile del sindacato pensionati della Cgil Lecco: «Auguro buon lavoro ad Alessandro e ringrazio il predecessore Tarcisio per la lunga attività sindacale, collaborerà ancora e la sua esperienza sarà preziosa per tutti noi»

Alessandro Riva è il nuovo segretario della lega Spi Cgil di Calolziocorte. Da anni volontario del sindacato pensionati, è stato eletto nella giornata di martedì dal direttivo calolziese. Nato a Vercurago nel 1945, Riva è cresciuto in una famiglia contadina e ha iniziato a lavorare all’età di 14 in una fabbrica di Lecco. Dopo aver continuato gli studi, ai corsi serali, e successivamente al servizio militare ad Aosta, è tornato in azienda, alla Bettini, dove ha gestito la produzione per un nuovo reparto, mansione portata avanti fino all’età della pensione.

Alessandro Riva è anche il presidente della Cooperativa Edilizia Calolziese

Non solo lavoro. «Sul piano della partecipazione alla vita sociale ho contribuito alla formazione di cooperative edilizie per cercare di risolvere il problema della casa che negli anni Sessanta e Settanta era molto sentito per la carenza di abitazioni - racconta Riva - Nel 1974 insieme ad altri soci ho contribuito a fondare la Cooperativa Edilizia Calolziese di cui sono ancora il presidente. Inoltre organizzo i servizi per i trasporti dei disabili a Vercurago».

Riva prende il posto di Tarcisio Gandolfi. «Ringrazio Alessandro per la sua disponibilità e gli auguro buon lavoro - afferma Giuseppina Cogliardi, segretario generale dello Spi Cgil Lecco che richiama la lunga e importante storia sindacale di Gandolfi, fino all'incarico come segretario della Lega di Calolziocorte - Una collaborazione  che rimarrà anche nel futuro e la sua esperienza sindacale continuerà ad essere un riferimento importante per tutti noi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento