rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Notizie Val San Martino / Via Roma

Premiata in Consiglio la studentessa da 10 e lode

Dopo l'omaggio ad Angelica, l'assise di Erve ha dato il via libera al nuovo Piano di diritto allo studio

Premio alla studentessa da 110 e lode e via libera al Piano di diritto allo studio. Due momenti importanti dedicati alla scuola hanno caratterizzato l'ultimo Consiglio comunale di Erve. Il Piano di diritto allo studio 2022/2023 è stato presentato da Laura Pigazzini, consigliera delegata all'istruzione e poi approvato dall'assise. Le proposte contenute nel documento sono state condivise con tutte le componenti preposte al buon funzionamento della scuola, tenendo conto delle risorse messe a disposizione dall'Amministrazione comunale.

Per il secondo anno è stato finanziato il progetto "Diamogli il mondo" rivolto alle classi I, II ,III e IV della scuola primaria che prevede l'utilizzo di modalità e materiali montessoriani. Gli arredi richiesti hanno già trovato la giusta collocazione.

Erve 1-7

Anche per quest'anno l'associazione di volontariato "I Cocci Solidali di Erve" finanzierà con 3.500 euro la consulenza e la supervisione degli insegnanti che partecipano al progetto montessoriano e i laboratori che verranno attivati con i genitori. Per la scuola dell'infanzia verrà attivato il progetto "Scopriamo e conosciamo il nostro paese Erve".

Prima dell'inizio del consiglio è stata premiata la studentessa Angelica Sangalli che ha ottenuto la votazione di 10 con lode all'uscita dalla scuola secondaria di primo grado "A. Manzoni" di Calolziocorte. Il sindaco Giancarlo Valsecchi e e la consigliera delegata Laura Pigazzini hanno consegnato ad Angelica una lettera e un cofanetto, con gli auguri affinchè questa sia la prima di tante future soddisfazioni. Angelica ha ringraziato l'intero consiglio comunale raccogliendo gli applausi di tutti i presenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiata in Consiglio la studentessa da 10 e lode

LeccoToday è in caricamento