rotate-mobile
Notizie Erve / Via Giovanni XXIII

Alla scuola di Erve aule riqualificate e arredate con mobili montessoriani

La visita del sindaco Giancarlo Valsecchi e del Consigliere Laura Pigazzini ai piccoli alunni: "La nostra Amministrazione crede nella didattica con indirizzo Montessori"

I bambini della scuola primaria e dell'asilo di Erve hanno ricevuto, come da tradizione, il saluto del sindaco Giancarlo Valsecchi e della consigliera comunale all’istruzione Laura Pigazzini nelle aule appena riqualificate ed arredate con mobili montessoriani.

Al loro arrivo, i bambini dislocati in più “isole” in un’aula particolare, senza cattedra, si stavano dedicando allo studio attingendo autonomamente al materiale a loro disposizione, l’insegnante insieme a loro, in un clima di tranquillità, condivisione e sicurezza. "La nostra Amministrazione crede e continua a sostenere la didattica con indirizzo montessoriano" - hanno sottolineato Valsecchi e Pigazzini.

Scuola Montessori 2-4

Durante la visita ad ogni bambino è stato consegnato un omaggio, temperini e pastelli ad olio, con gli auguri per questo nuovo anno scolastico che citano una famosa frase di Nelson Mandela: "L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo".

Scuola 3-2-11

I bambini hanno ricambiato con canti di accoglienza e mostrando il materiale e le attività che stavano svolgendo. I bimbi più piccoli della scuola dell’infanzia si sono mostrati emozionati per la visita inaspettata e a loro volta hanno allietato il momento con una canzone.

"Ringraziamo per la visita, occasione di incontri ed esperienze di educazione civica per i bambini e momento privilegiato per ringraziare l'Amministrazione comunale per i lavori svolti durante l'estate - hanno commentato le insegnanti - è stata così allestita la nuova aula per svolgere una didattica a indirizzo Montessori".

Non solo Valle San Martino, i Cocci solidali approdano pure in Giappone

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scuola di Erve aule riqualificate e arredate con mobili montessoriani

LeccoToday è in caricamento