Il Cfpa di Casargo sempre più internazionale, con la Polonia il primo scambio formativo dell'anno scolastico

Cimino e Galbiati: «Per i ragazzi si tratta di una preziosa occasione di confronto con realtà e tradizioni culinarie diverse dalle nostre»

Gli studenti polacchi ospitati all'istituto alberghiero di Casargo.

Si conclude oggi lo scambio formativo con la Polonia: per una settimana 25 studenti, 4 docenti e il Direttore della Scuola Dąbrowa Górnicza sono stati ospiti presso il Cfpa Casargo. Durante la settimana di permanenza degli studenti polacchi si sono svolte sia attività didattiche, come per esempio la preparazione della cena di Gala servita mercoledì, sia visite ad importanti produttori del territorio. Tra questi gli studenti che hanno preso parte allo scambio formativo hanno visitato aziende locali come Caffè Milani a Lipomo e  strutture di pregio come l’agriturismo La Fiorida di Mantello. 

«Forti dei risultati raggiunti l’anno scorso, anche quest’anno proseguiremo con gli scambi formativi, una preziosa occasione di condivisione di pratiche che permette ai ragazzi di confrontarsi con realtà e tradizioni culinarie differenti dalla nostra. Con la scuola polacca si sono instaurati degli ottimi rapporti e anche quest’anno gli studenti di Casargo andranno in Polonia nel marzo 2020 per rendere l’esperienza di scambio formativo completa» commenta Marco Cimino, Direttore del Cfpa Casargo.

Presto toccherà a Francia e Danimarca

«Siamo felici di poter mostrare le bellezze che offre il nostro territorio, sia a livello enogastronomico che paesaggistico, a tutte le delegazione di studenti stranieri che ospitiamo a scuola per dare loro una visione completa, seppur in pochi giorni di permanenza, di quello che è la nostra cultura» - aggiunge Marco Galbiati, Presidente del Cfpa Casargo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per gli studenti del Cfpa Casargo i prossimi scambi formativi saranno con Francia e Danimarca a partire dal mese di dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ordinanza diventa più breve: ridotta di dieci giorni la durata, mantenuti i divieti

  • Importante scoperta sul Coronavirus: nell'équipe svizzera c'è un mandellese

  • Addio a Mario La Barbera, colonna dei Volontari del Soccorso di Calolzio

  • Tragedia a Valmadrera: addio al consigliere comunale Pamela Cazzaniga

  • Coronavirus, il punto. Nel Lecchese oltre cento tamponi positivi in un giorno, quasi seimila decessi in Lombardia

  • Coronavirus, i numeri del contagio riprendono a correre: «Valutiamo l'eccezionalità del fatto»

Torna su
LeccoToday è in caricamento