Domenica, 25 Luglio 2021
Notizie

"Cake Star", pasticceria mandellese vince la sfida in tv su Real Time

Michele Alippi della "Amerigo" trionfa nella trasmissione che ha visto protagonisti tre pasticcieri delle due sponde del lago. Un dolce derby seguito a livello nazionale

Michele Alippi nella pasticceria di famiglia "Amerigo" di piazza della Repubblica.

«Sono davvero felice di questa vittoria. La dedico a nostro padre che diversi anni fa ha aperto l'attività e ieri sera ci ha seguito in tv come tanti altri amici». Visibilmente emozionato, il pasticciere mandellese Michele Alippi, ha commentato così la conquista del premio messo in palio dal format televisivo "Cake Star" andato in onda nella serata di venerdì 29 gennaio, sul canale Real time. Una sfida avvincente a colpi di dolci seguita dal pubblico nazionale che ha così potuto conoscere e apprezzare dallo schermo di casa la bravura del pasticciere lecchese.

Il giovane lecchese Filippo Valsecchi campione del mondo di pasticceria

Alippi gestisce il bar e laboratorio in piazza della Repubblica a Mandello del Lario insieme alla sorella Elena. È partita dal lago la prima trasmissione, condotta da Katia Follesa e Damiano Carrara: un versus tra i due rami del bacino di Lecco e Como. Con Stefano della Mignon on the lake e Paolo della Fuin (la Faina). Una gara tra “cugini” da sempre condotta anche nelle partite di calcio nei rispettivi stadi. Qui al posto del pallone è stato messo in campo il prodotto, frutto della dedizione della capacità lavorative da parte di chi ha ereditato dai genitori questa arte. Come nel caso di Michele Alippi, che dal padre Amerigo da cui prende il nome l’esercizio mandellese, ha raccolto e custodito questa attività quarantennale che lo ha portato anche a ricoprire la carica di presidente dei giovani imprenditori della Cna lecchese.

Mandello pasticc. trasmissione-2

La struttura del locale, i colori e i sapori dei prodotti made in Mandello, con il “pezzo forte” della torta Giulia, nome della figlia del pasticcere, hanno convinto i conduttori Katia e Damiano a decretarne il titolo di Cake star. Quindi da ieri, il centro lacustre non è solo conosciuto come Città dei motori ma si fregia di un ulteriore appeal. Ed è quello che ti prende per la gola, grazie agli ingredienti usati da Michele, che fanno capo alla genuinità condita in un mix di vera passione, la stessa che il padre Amerigo con la madre Mina impiegavano nel negozio panetteria alimentari gestito nella frazione di Molina. Rivendita dove già campeggiava sugli scaffali la torta Grigna, nome che omaggia il monte che sovrasta Mandello del Lario.

Mandello tris-2

Questo dolce ha avuto parte anche nel format di Real time quale prodotto da proporre all’attenzione dei conduttori da parte di un affezionato cliente della pasticceria. Ermes, il suo nome, che da provetto enologo ha trovato anche il perfetto abbinamento con il nettare degli Dei. La Grigna ha convinto Katia, lasciando qualche perplessità a Damiano nell’assegnare il punteggio che avrebbe fatto guadagnare le cinque stelle a Michele.

Mandello conduttrice-2

La correttezza della gara, le location, i prodotti esibiti alla prova assaggio da parte dei conduttori hanno dato smalto alla prima serata di Cake star. Quindi tutti e tre da applausi i pasticcieri in gara, unitamente ai loro collaboratori che hanno regalato, anche se solo visivamente 75 minuti di vere leccornie. 

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cake Star", pasticceria mandellese vince la sfida in tv su Real Time

LeccoToday è in caricamento