Giovedì, 21 Ottobre 2021
Notizie Mandello del Lario / Piazza Leonardo Da Vinci, 6

Mandello, rinviati gli eventi estivi ma torna "Lake Como light"

L'ultimo decreto approvato in materia di norme anticovid ha portato all'annullamento di tutte le manifestazioni. Dal 10 agosto però la zona a lago si illuminerà di verde

L'ultimo decreto approvato in materia di norme anticovid, con l'entrata in vigore del Green pass, ha portato all'annullamento di tutti gli eventi estivi di Mandello, rinviati al 2022. "È stata una decisione maturata dalla nostra Amministrazione con grande senso di responsabilità, vista l'impossibilità di garantire l'applicazione di tutte le norme in maniera stringente - spiega l'assessore al Turismo Silvia Nessi - Il mio primo pensiero e quello di tutti i miei colleghi amministratori è poter garantire sicurezza e serenità ai nostri concittadini e ai turisti".  

In primis è stato rimandato al 2022 il Motoraduno del Centenario Guzzi, nonostante l'organizzazione curata dal Comitato Motoraduno Internazionale fosse già molto avanti sia per quanto riguarda le attrazioni e gli eventi sia soprattutto la logistica e la sicurezza. "Inutile ripetere che le nuove norme non ci permetterebbero di festeggiare appieno" prosegue l'assessore.

Anche i festeggiamenti legati al santo Patrono, San Lorenzo, previsti per martedì 10 agosto sono stati, dopo attenta valutazione, rimandati a tempi migliori. "Avevamo previsto giochi per bambini e musica nelle piazze a lago, mi immaginavo le persone passeggiare gustando un gelato e ascoltando musica di generi diversi, gruppi e musicisti locali si erano messi a disposizione. Limitare però la musica a poche persone sedute, distanziate e con mascherina in uno spazio delimitato da transenne non mi dava il senso della festa e dello stare insieme; anche la Parrocchia ha deciso festeggiare la ricorrenza unicamente con la Santa Messa e una veloce benedizione del lago. Con queste premesse, come ho già detto, non sarebbe stata una vera festa".

Cosa ci sarà

"Non vogliamo però dimenticare che nonostante tutto stiamo ripartendo e così abbiamo riconfermato la nostra partecipazione al progetto Lake Como Light che, grazie alla organizzazione del Consorzio Como Turistica, prevede l'illuminazione di più di 30 paesi sul Lario per un totale di più di 80 tra luoghi, edifici e monumenti. Con la collaborazione di Navigazione Laghi, verranno poi organizzate delle mini crociere per poter ammirare i borghi illuminati. Il colore scelto è inizialmente il verde, proprio per significare la ripartenza, che diventerà poi rosso in settembre in onore del Centenario di Moto Guzzi".

Da martedì 10 agosto, giorno di San Lorenzo, quindi, la zona a lago di Mandello sarà illuminata di colore verde a partire dalla piazza Garibaldi con l'illuminazione del cannone e dello splendido cedro del Libano, passando per Piazza Italia e dall'Imbarcadero fino ad arrivare al porto di Riva Granda. "Sarà questo - prosegue Nessi - un simbolico grande abbraccio, nella speranza di portare un poco di serenità a tutti noi e anche ai turisti che in questi giorni stanno apprezzando la bellezza del nostro territorio! Il mio grazie va a tutte le persone che ci hanno aiutato a realizzare questo progetto mettendo a disposizione punti di ancoraggio per i fari e, perché no?, le facciate delle loro abitazioni e anche alla società City Green Light Srl che ci ha permesso di utilizzare elementi illuminanti pubblici per i collegamenti elettrici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandello, rinviati gli eventi estivi ma torna "Lake Como light"

LeccoToday è in caricamento