menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mandello premia Simone Fasoli: è lui l'atleta dell'anno 2020

Il giovane canottiere premiato per le vittorie ai Campionati italiano ed europeo. Riconoscimenti anche per Laura Renna, Luca Colnaghi e la classe 420 della vela

Mandello premia l'atleta dell'anno 2020. Si è svolta mercoledì pomeriggio in sala civica la cerimonia di premiazione per l'anno in corso, funestato dal covid ma comunque foriero di prestazioni di tutto rispetto da parte degli sportivi mandellesi.

«Sono davvero orgoglioso dei nostri atleti - ha spiegato l'assessore allo Sport Sergio Gatti - che con impegno e determinazione nonostante molte difficoltà hanno continuato ad allenarsi raggiungendo risultati prestigiosi a livello nazionale e internazionale. Rimango fiducioso che questo periodo passerà e potremo tornare a organizzare altre manifestazioni».

Mandello riparte da cultura, turismo e commercio per superare l'emergenza covid

Atleta dell'anno è stato nominato Simone Fasoli che ha conquistato Campionato italiano e Campionato europeo nel canottaggio. Ma ad avere ottenuto risultati eccellenti sono anche Laura Renna, della Polisportiva Mandello, campionessa italiana nei 1.500 metri Allievi; la Classe 420 della Lega Navale italiana, selezionata per il Campionato del mondo e vittoriosa nel Campionato italiano classi olimpiche; Luca Colnaghi, trionfatore di due tappe al Giro d'Italia Under 23.

Gatti, nel suo discorso, ha ricordato anche i rappresentanti di karate, pugilato, biliardo, bocce, motociclismo e il canottaggio, anima dello sport mandellese, con tutti i suoi alfieri che hanno brillato nel 2020: Ilaria Compagnoni, Lorena Fuina, Arianna Passini, Simone Fasoli, Davide Comini, Andrea Panizza, Nicolas Castelnovo, Riccardo Fasoli, Marcello Nicoletti e tutto il settore giovanile della Canottieri Moto Guzzi. Gatti ha infine rivolto «ad atleti, allenatori, volontari e familiari gli auguri per un 2021 ricco di soddisfazioni umane e sportive».

(Si ringrazia Alberto Bottani)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento