menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La piattaforma ecologica di via San Rocco.

La piattaforma ecologica di via San Rocco.

Nuove modalità per portare i rifiuti all'ecocentro di Calolzio

Da sabato 1° settembre scatteranno le novità annunciate dal Comune. I privati entreranno con la tessera sanitaria. Alle attività economiche verrà distribuita una card elettronica per l'apertura della sbarra. Ecco tutte le modalità d'accesso e gli orari

Nuove modalità per l’accesso alla discarica di Calolziocorte. L’Amministrazione comunale ha reso noto infatti che dal prossimo sabato 1° settembre l’ingresso per conferire direttamente i rifiuti nell’ecocentro di via San Rocco sarà possibile solo nei seguenti giorni e orari.

Lunedì dalle 13 alle 17.30 solo per le utenze domestiche. Il giovedì pomeriggio, sempre dalle 13 alle 17.30, l'accesso sarà riservato solo alle utenze non domestiche. Sabato il centro di raccolta sarà invece aperto anche alla mattina, dalle 9 alle 12, e nel pomeriggio (solo da aprile a ottobre) dalle 13 alle 17 esclusivamente per le utenze domestiche.

Ordinanza a Olginate per limitare l'uso dell'acqua potabile

L’accesso sarà consentito solo ai soggetti iscritti al ruolo della Tassa Rifiuti del Comune di Calolziocorte. Per quanto riguarda i cittadini, per accedere all’ecocentro gestito da Silea, sarà obbligatorio utilizzare le propria tessera sanitaria - Crd, che consentirà l’apertura della sbarra mobile. Come sottolineato dal vicesindaco Aldo Valsecchi, questa novità rappresentarà un vantaggio dato che ogni componete della famiglia potrà entrare direttamente nell’ecocentro, senza avere per forza con sè la tessera un tempo dell’Ausm data in singola copia a ogni nucleo famigliare.

Per quanto riguarda invece le attività economiche, l’accesso sarà garantito con Codice Fiscale della persona giuridica. A breve il Comune distribuirà una tessera informatizzata personale per l’apertura della sbarra mobile. Tutte le altre utenze possono accedere con la Tessera Sanitaria - Crs del rappresentante legale. Nella nota diffusa nelle scorse ore dal municipio, l’Amministrazione ricorda inoltre che (per questi ultimi utenti) è obbligatoria la presentazione all’atto dello scarico presso il centro di raccolta del formulario di identificazione dei rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento