rotate-mobile
Notizie

Il nuovo direttivo del Wwf Lecco: sarà guidato da Giovanna Corti

"Come presidente spero di continuare l’ottimo lavoro svolto finora dall'associazione, anche in vista delle future sfide che coinvolgeranno i nostri territori: Pnrr e Milano-Cortina 2026"

Il Wwf Lecco ha rinnovato il proprio consiglio direttivo che vede ora come nuovo presidente Giovanna Corti. In occasione dell'assemblea annuale dell'associazione, il presidente uscente Lello Bonelli ha aperto i lavori comunicando ai soci le sue dimissioni seguite dalla comunicazione dello scioglimento del direttivo in carica. Successivamente Bonelli ha elencato ai soci le numerose iniziative messe in campo nel corso dell’ultimo anno, ha relazionato in merito al bilancio consuntivo relativo al 2022 e ha presentato le prossime attività.

Il grazie all'uscente Lello Bonelli che resta nel team

Dopo l’approvazione della relazione delle attività, del bilancio consuntivo e del preventivo per il 2023, l’Assemblea ha proceduto al rinnovo del consiglio direttivo per il triennio 2023/2025, con successiva elezione di Giovanna Corti alla carica di Presidente, di Stefania Berna alla carica di vicepresidente e di Lello Bonelli, Raffaella Mastalli e Raoul Manenti con incarico di consiglieri.

"Superati anche gli ultimi passaggi per gli adeguamenti alla nuova normativa del terzo settore, ritengo sia il tempo giusto per un cambio generazionale - ha sottolineato Lello Bonelli - Ringrazio tutti i consiglieri e gli attivisti che in questi ultimi dodici anni mi hanno supportato (e sopportato…) nel mio ruolo di presidente e che hanno contribuito in maniera determinante alla crescita di Wwf Lecco. Lascio un’associazione con tanto lavoro fatto e tanto da fare, con molti progetti e nuove sfide. Giovanna Corti è stata mio prezioso vicepresidente negli ultimi due anni. Auguro a lei, al nuovo direttivo e a tutti gli attivisti di continuare ad assicurare la presenza di Wwf Lecco per la tutela dell’ambiente e del nostro territorio. In bocca al lupo, e viva il lupo!".

"C’è sempre più consapevolezza dell’importanza della questione ambientale"

Pronta ad assumere il ruolo per cui è stata eletta, Giovanna Corti, già Avvocato del Panda dal 2020, ha dichiarato: “È per me un onore essere chiamata a dare il mio contributo a Wwf Lecco con ancora maggiore responsabilità. Ringrazio il Presidente uscente Lello e tutti gli attivisti per la fiducia accordatami. Come presidente spero di continuare l’ottimo lavoro svolto finora dalla nostra associazione, anche in vista delle future sfide che vedranno coinvolti i nostri territori: Pnrr, Milano-Cortina 2026 e gli interventi che ne deriveranno. C’è sempre maggiore consapevolezza dell’importanza della 'questione ambientale' - conclude Corti - e siamo certi di poter continuare ad essere un valido punto di riferimento per un confronto costruttivo con la cittadinanza e le istituzioni".

La sezione lecchese di Wwf Lecco è pronta a portare avanti nuovi progetti scientifici e interventi divulgativi su temi ambientali che coinvolgano sempre di più la popolazione, con un occhio particolare alle nuove generazioni. L’attività dell’Associazione è prevalentemente legata al territorio lecchese ma sempre in rappresentanza della più grande associazione ambientalista del pianeta. L’obiettivo è quindi quello di continuare a operare in ambito provinciale, mantenendo però una visione più ampia con uno sguardo rivolto ai cambiamenti climatici, al consumo di suolo e alla tutela della biodiversità, cercando di lavorare per un futuro in cui l’uomo riesca a vivere in armonia con la natura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo direttivo del Wwf Lecco: sarà guidato da Giovanna Corti

LeccoToday è in caricamento