Rimborsi per biglietti e abbonamenti della stagione teatrale: prorogato il termine

Da Palazzo Bovara comunicano che la data di scadenza per presentare la richiesta slitta al 30 luglio. Elaborate le prime domande pervenute: saranno evase a inizio del prossimo mese

A fronte dell'annullamento degli spettacoli e dei concerti della stagione teatrale 2019-2020 del Comune di Lecco a causa dell'emergenza sanitaria e della decisione del Comune di Lecco di rimborsare biglietti e abbonamenti, era stata fissata al 30 di giugno la scadenza per la presentazione delle richieste. Da Palazzo Bovara è giunta notizia che la scadenza è stata prorogata al 30 luglio.

Norme troppo stringenti, il Palladium non riapre: «Stagione terminata»

Nel frattempo sono state elaborate le domande pervenute che daranno luogo ai primi rimborsi nel corso del mese di luglio.

Per richiedere il rimborso occorre inviare una mail all'indirizzo teatro@comune.lecco.it allegando il modulo di rimborso compilato e la scansione dei biglietti o degli abbonamenti acquistati. L'originale deve essere consegnato alla biglietteria del teatro lunedì 29 giugno dalle ore 14 alle ore 18, mercoledì 1 luglio dalle ore 10 alle ore 14, lunedì 6 luglio dalle ore 14 alle ore 18 e mercoledì 8 luglio dalle ore 10 alle ore 14.

Per coloro i quali non riusciranno a consegnare in queste date, sarà possibile imbucare l'abbonamento o il biglietto nella cassetta postale del Teatro della Società, collocata sul lato sinistro della facciata principale dell'edificio, in Piazza Garibaldi 10. 

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all'indirizzo di posta elettronica teatro@comune.lecco.it.

Valmadrera, il teatro riparte con lo spettacolo "Coppia aperta, quasi spalancata"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento