Progetto Futuro di Valgreghentino dona gel igienizzante ai volontari dell'associazione Viva

La donazione possibile con il supporto di Lacomed Sport che ha offerto parte della fornitura. «Una mano a chi anche sul nostro territorio è impegnato nella battaglia contro il Coronavirus»

Il gruppo consiliare Progetto Futuro di Valgreghentino risponde alla chiamata e dona gel igienizzante all'Associazione Viva, impegnata in prima linea nel supporto dei cittadini con i suoi volontari, che insieme alla Pro loco si occupano ogni giorno della distribuzione di pasti e farmaci a domicilio agli anziani valgreghentinesi e a tutti i cittadini che ne fanno richiesta sulla base delle indicazioni fornite dall'Amministrazione Comunale.

«In un momento come questo in cui è difficile reperire dispositivi di protezione, vogliamo dare una mano direttamente a chi anche sul nostro territorio è impegnato in questa battaglia contro il Coronavirus, mettendo a rischio la propria salute - dichiara la capogruppo Anna Clara Bassani - Insieme all'azienda Lacomed di Valgreghentino che ha offerto parte della fornitura, abbiamo deciso di donare 100 flaconi di gel igienizzante. Il gel sarà destinato in parte ai volontari dell'Associazione Viva e ai cittadini che assistono perché possano continuare a fornire il proprio servizio alla comunità in sicurezza, e in parte ad anziani e persone che ne necessitano».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da Agorà 1.000 euro per aiutare gli ospedali lecchesi

Sin dall'inizio dellemergenza Progetto Futuro è sempre stata attenta alle problematiche portate dal Coronavirus e si è resa da subito disponibile a collaborare con Comune, associazioni e volontari di Valgreghentino e ad aiutare quanti si rivolgono direttamente al gruppo per chiedere aiuto, come in questo caso. In questo momento più che mai si ha bisogno del supporto di tutti per fronteggiare il virus, per questo ringraziamo l’Associazione Viva, tutte le associazioni, commercianti e volontari che in queste settimane si sono prodigati con instancabile impegno per poter aiutare tutti noi e combattere il Coronavirus.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento